venerdì, Marzo 1, 2024
HomeManifestazioniTra i primi appuntamenti la tappa del Giro d’Italia
Un’estate di concerti, teatro grandi eventi sportivi e folklore

Tra i primi appuntamenti la tappa del Giro d’Italia

Un ventaglio di manifestazioni per tutti: dalla musica leggera alla classica, dalla cultura alle escursioni con il Ctg El Vissinel, dallo sport agli appuntamenti con la Filarmonica, la festa dell'uva e del , la sagra di Sant'Anna o di Cisano. Fatti due conti, sono circa 150 gli appuntamenti pronti ad allietare il soggiorno dei turisti e dei residenti del paese.Il dettaglio delle manifestazioni è stato illustrato ieri mattina in municipio dagli assessori Gabriele Zorzi (turismo), Francesco Marchiori (sport) e Plinio Boni (cultura). Al loro fianco Franco Puntin, presidente della Promo , società a responsabilità limitata e capitale del Comune che ha il compito di promuovere ed organizzare le manifestazioni turistiche. «Nell'ultimo anno Bardolino ha registrato un milione 600mila presenze (+ 6,1 per cento) e quasi 280mila arrivi (+ 8,5 per cento)», ha esordito Zorzi a testimoniare la capacità attrattiva del territorio e a giustificare la necessità di proporre in piena stagione una serie importante d'intrattenimenti. Il tutto tenendo d'occhio il bilancio. «Il budget d'investimento è di 220 mila euro, in pratica il 10-12 per cento in meno rispetto al 2006», ha ripreso l'assessore al turismo, pronto a sottolineare che la riduzione di spesa non ha pesato sulla qualità degli appuntamenti, grazie al contributo offerto dalle numerose associazione del paese e ad alcune collaborazioni. È il caso del concerto dei Nomadi (lunedì 2 luglio), della tappa Turismo e sapori (23-24 giugno), e Parchi del Veneto in piazza (21-23 set-tembre): eventi a carico rispettivamente di Banca Popolare, Provincia di Verona e .L'investimento economico maggiore per il Comune, tolta la festa dell'uva, arriva dunque per la penultima tappa del Giro d'Italia in programma sabato 2 giugno, con la cronometro Bardolino-Verona. «Si tratta di un appuntamento di grande spessore che porterà gli occhi di tutta Italia e non solo sul nostro paese e per il quale vale l'esborso di 50mila euro», ha detto Francesco Marchiori, che non ha nascosto il rammarico per la mancanza di fondi per pubblicizzare degnamente l'evento. «Ci siamo rivolti, tramite la Promo Bardolino, a più di un potenziale sponsor ma con risultati deludenti».L'assessore allo sport ha poi rivelato che nel corso della festa di Sant'Anna, dal 25 al 29 luglio a Calmasino, sarà soppressa la storica gara ciclistica dilettantistica. Conferma invece per la ventiquattresima edizione del internazionale (sabato 16 giugno) per la regata di bisse (11 agosto) e per la manifestazione dei Dragon Boat (10 giugno).«Giugno è il mese più denso di avvenimenti. In particolare da quest'anno abbiamo intensificato la collaborazione con l'reremo di San Giorgio dove si terrà una serie di rappresentazioni teatrali e musicali all'aperto», ha detto l'assessore alla cultura Plinio Boni, dando appuntamento a venerdì 22 giugno con Sorsi d'autore: alle 21 al parco di Villa Carrara sarà presente il giornalista e scrittore Magdi Allam, che presenterà in anteprima nazionale il libro: Viva Israele. Nuova formula per «Un due tlè evolution» concorso estemporaneo di pittura e scultura (24-26 agosto) mentre tra luglio e agosto l'ex chiesa della Disciplina ospiterà al venerdì i concerti di musica classica.Alla vigilia di Ferragosto spazio al ; a Cisano, in estate, un giorno alla settimana il mercatino dell'antiquariato.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video