giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSportVelaGli Emirati Arabi scelgono il Garda Trentino per un camp di allenamento...
La Fraglia Vela Riva si aggiudica il Trofeo Paola, classe Laser, a cui ha partecipato anche la squadra "UAE"

Gli Emirati Arabi scelgono il Garda Trentino per un camp di allenamento delle classi Laser e Optimist

Una quindicina di atleti degli Emirati Arabi sono stati ospiti alla Fraglia Vela Riva per due settimane di allenamento sul Garda Trentino. La fama del circolo rivano è ormai tale, che arrivano richieste da tutto il mondo per fare base per allenamenti di squadre soprattutto giovanili: dopo Singapore che a Primavera ha fatto oltre 10 giorni di allenamento in vista del Mondiale Optimist di luglio e le numerose squadre europee, questa volta è stato Abu Dhabi a soggiornare due settimane per sfruttare le meravigliose condizioni dell’Alto Garda, che difficilmente tradiscono le aspettative e soprattutto non fanno perdere nemmeno un giorno di allenamento, ottimizzando così la lunga trasferta. Accompagnati dal coach Ahmed Al Qubaisi la squadra Laser inoltre ha partecipato il week end scorso al Trofeo Paola, manifestazione riservata alla classe Laser, organizzata dalla stessa Fraglia Vela Riva: un’occasione di confronto agonistico di buon livello tecnico, anche se i rappresentanti di Abu Dhabi sono finiti nelle retrovie, provando però un campo di regata conosciuto in tutto il mondo e di sicura crescita tecnica.

Per quanto riguarda il Trofeo Paola – evento in ricordo della socia Paola Di Iasio – La FRAGLIA VELA RIVA ha vinto il Trofeo nella classifica a squadre per cui la manifestazione è nata. Tre le regate disputate in tutto. Nel primo giorno in programma gran bella giornata di ora medio-forte: 16-18 nodi di vento hanno caratterizzato le due prove disputate, mentre il giorno successivo i temporali hanno limitato il programma ad una sola regata.

Nell’olimpico Laser Standard prime 4 posizioni alla Fraglia Vela Riva con la vittoria di Michele Benamati (3 primi) seguito rispettivamente da Marco e Mario Benini. Nei Laser Radial invece sono andati meglio gli atleti della Fraglia Malcesine con una doppietta realizzata da Gianmarco Planchestainer (tre primi) e Rico Vincenzi. Buon quarto posto del fragliotto Alessio Spallino e prima femminile un’altra atleta del circolo organizzatore: Emma Giuliari con un 5-6-5 si è ben posizionata anche nella classifica generale con un sesto assoluto. Nei Laser 4.7 primo Vittorio Gallinaro (Fraglia Vela Riva), che con due primi e un quarto ha preceduto Alessandro Angelini (FV Malcesine). terzo il toscano Marco Ghighi (LNI Follonica).

La classifica per circoli ha premiato la Fraglia Vela Riva che ha accumulato 27 punti in tutto (14 nei Laser 4.7, 10 nei Radial e 3 negli Standard), contro i 41 della Fraglia Vela Malcesine. terzo posto dell’Associazione Nautica Sebina con 92 punti. Ventuno in tutto i circoli presenti.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video