mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeAttualitàUn paese in restauro
Aiuti dalla Regione ai centri storici minori

Un paese in restauro

Un manifesto affisso dall’amministrazione comunale qualche tempo fa, ha informato i cittadini di San Zeno di Montagna che secondo la legge 2 del primo febbraio 2001, gli abitanti dei centri storici minori, possono chiedere un contributo alla Regione per interventi di recupero e di restauro delle facciate esterne alle case. La giunta regionale, ogni anno, rifinanzia i progetti che le arrivano e che devono essere definitivi. Così è stato anche nel 2005 con il decreto 274 del 4 febbraio. Il decreto della giunta regionale prevede un rimborso massimo del 40 per cento della spesa prevista dal progetto. In poco tempo sono giunti così al Comune diciotto progetti dei cittadini, che l’amministrazione ha girato alla Regione, insieme a quattro progetti del Comune: la legge prevede finanziamenti anche per gli enti comunali che possono presentare progetti a più ampio raggio, purché riguardino opere pubbliche. La giunta comunale pertanto ha approvato i progetti definitivi per il recupero e la valorizzazione delle antiche contrade del paese, che poi ha inoltrato alla Regione insieme ai diciotto progetti dei privati. I quattro progetti riguardano contrada Castello (spesa prevista di 180 mila euro), contrada Cà Sartori, (230 mila euro), contrada Cà Schena (113 mila euro). Il quarto progetto prevede la pavimentazione della piazza e la realizzazione di un parcheggio nella frazione di Lumini, per un importo di 335 mila euro. La giunta municipale ha deliberato inoltre il progetto per il rifacimento dell’impianto di pubblica illuminazione lungo la provinciale 9 di Costabella, nel tratto che va da contrada Cà Sartori a contrada Cà Schena. Quest’ultima opera costerà 50 mila euro e sarà realizzata con fondi del Comune. Verranno sostituiti e spostati i pali di cemento della luce per completare la sistemazione dei nuovi marciapiedi.

Nessun Tag Trovato
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video