domenica, Giugno 23, 2024
HomeAttualitàUn Ufficio per lo sviluppo
Dalla Comunità del Garda un nuovo strumento per potenziare l’economia del bacino benacense. Il primo progetto sarà la certificazione ambientale degli alberghi

Un Ufficio per lo sviluppo

Un Ufficio studi e ricerche, con l’obiettivo di sollecitare e sostenere nuovi progetti tesi allo sviluppo socio-economico dell’intero bacino benacense. Lo ha creato la Comunità del Garda, presieduta da Pino Mongiello, ex sindaco di Salò, nell’ottica di un rafforzamento e rinnovamento delle attività svolte. In settembre l’assemblea generale di Sirmione aveva auspicato una nuova operatività dell’ente per far fronte alle necessità degli associati e alle modificate condizioni del mercato locale. L’Ufficio si pone come un vero e proprio braccio operativo, con funzioni di ricerca e promozione di prospettive di sviluppo riguardanti l’economia, la tutela e la valorizzazione del territorio. Attraverso soluzioni innovative, si cercherà di creare e consolidare importanti collaborazioni con partner di elevato profilo e competenza, sia a livello nazionale che internazionale. L’Ufficio si concentrerà sulla realizzazione di operazioni ed iniziative sostenibili, tali da far convogliare risorse ed energie esterne. Gli ambiti vanno dalla formazione alla comunicazione, dall’ambiente alla sicurezza, dal turismo all’economia in generale. Si lavorerà in sinergia con gli enti associati, che sono poi i comuni, e gli operatori privati. Tra le prime attività programmate la «certificazione ambientale per gli alberghi». La volontà di estendere una nuova sensibilità riferita all’ambiente ed alla sicurezza (in linea ai correnti parametri europei), ai settori dell’energia (luce, gas, ottimizzazioni, riconversione impianti, fonti alternative) e dei servizi di facility management, in modo da concretizzare lo sviluppo ed il rilancio programmatico del comparto turistico, si è tradotta in una partnership con un importante e qualificato gruppo industriale leader del settore. L’Amministrazione provinciale di Brescia ha dato il suo patrocinio. Il progetto prevede anche l’organizzazione di un convegno sul tema, che tratterà le tematiche in esame e le prospettive di sviluppo, oltre a incentivare il dialogo ed il confronto con gli operatori del comparto. Parteciperanno figure di rilievo. E’ stato poi siglato l’accordo con un’azienda specializzata nell’erogazione di servizi, consulenza agli enti locali e fornitura di software. Sarà possibile mettere a disposizione consulenti specializzati per la soluzione di problematiche di varia natura, quali: servizi per la riscossione, banca dati delle unità immobiliari, recupero crediti, multe, tariffa igiene, formazione, gestione tributi, video sorveglianza, acqua e gestione del processo, temi energetici, pagamento parcheggi tramite cellulare. Su questi temi verranno organizzati seminari e tavole rotonde con una cadenza mensile, o su specifica richiesta dei comuni interessati. Per avere informazioni, contattare l’Ufficio studi e ricerche della Comunità del Garda, sede di Gardone Riviera, numero telefonico 0365-290411, e-mail studiricerche@lagodigarda.it.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video