domenica, Giugno 16, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiVinofestival invita all’assaggio dei prodotti tipici
Ristoratori e produttori di tutta la provincia inaugurano il salotto della degustazione

Vinofestival invita all’assaggio dei prodotti tipici

La prima edizione di Verona VinoFestival si svolgerà sabato 19 e domenica 20 maggio 2001 nel salone panoramico e in alcune sale meeting di Eurocongressi Hotel. La manifestazione vuole proporsi come una vetrina della produzione vitivinicola locale di qualità, abbinata all’offerta dei prodotti tipici del territorio. Il centro congressi di Cavaion è stato scelto perché adatto ai grandi eventi, ma gli organizzatori puntano alla creazione di un appuntamento annuale fisso, da trasportare nella cornice scaligera della Gran Guardia. Alla due giorni partecipano 40 prestigiose aziende della provincia di Verona e due aziende ospiti: la Cantina Produttori di San Michele Appiano, Bolzano e la Fattoria Zerbina di Faenza. Nell’ambito della presentazione della manifestazione, che si è svolta ieri mattina a Verona nella Sala Rossa dei Palazzi Scaligeri, il presidente di Verona VinoFestival, Massimo Ghirardini, ha sottolineato: «Vogliamo proporre questa prima edizione come un salotto del vino, dove i visitatori potranno degustare, presentate direttamente dai produttori ai quali è stata richiesta obbligatoriamente la presenza, le oltre 160 qualità di vino prodotte nella nostra provincia. È stato scelto maggio in quanto proprio in questo periodo il vino bianco offre tutta la sua fragranza». Albino Pezzini, assessore all’Agricoltura della Provincia di Verona, ha aggiunto: «La manifestazione ha già ricevuto il patrocinio di Regione del Veneto, Provincia di Verona, Comune di Cavaion, Unesco centro di Verona. Questa edizione è stata realizzata, inoltre, con la collaborazione di Fondazione Arena di Verona, Cariverona banca spa, Siprem International, Tebaldi, Ip industria, Surgiva acqua minerale naturale, Image Carpi e Eurocongressi Hotel. Testimonial del VinoFestival sarà il Nabucco di Verdi, un manichino che indosserà i costumi originali realizzati per le manifestaziuoni areniane, gentilmente prestato dalla Fondazione Arena di Verona». Al Verona VinoFestival saranno presenti alcuni stand gastronomici con prodotti tipici veronesi. Sarà possibile acquistare vino e a questo scopo verrà allestito un apposito stand. Lorenzo Simeoni, di Vox Vinorum, Agenzia dei Vini che ha l’incarico di curare la due giorni, ha illustrato il programma del Festival. Tre saranno le degustazioni guidate: verticale Soave Superiore Salvarenza di Gini anni 98, 97, 96, 95, 91, 90; verticale Soave Superiore La Rocca di Pieropan anni 93, 90, 89, 88, 85, 84; verticale Amarone di Romano Dal Forno anni 95, 94, 91, 90, 88. Infine il sindaco di Cavaion, Giancarlo Sabaini, ha commentato: «Siamo felici che sia stato scelto il comune di Cavaion per la prima edizione di Verona VinoFestival. Questa manifestazione nasce in concomitanza con la stagione turistica e sarà un buon abbinamento con la tradizionale Festa degli asparagi, che si svolgerà a sua volta in maggio».

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video