Oggi la serie finale di regate: i gardesani di Homerus sono quarti in graduatoria di categoria

Bogliaco, Mondiale non vedenti verso la conclusione

28/09/2002 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo
Gargnano

Si con­clude oggi a Bogli­a­co la quin­ta edi­zione del «Mon­di­ale Non Veden­ti» di vela, orga­niz­za­to dal­la Blind Sail­ing Inter­na­tion­al (fed­er­azione mon­di­ale) e dal , patro­ci­na­to dal­l’Asses­so­ra­to allo sport del­la Provin­cia, dal­la Comu­nità Par­co del­l’al­to Gar­da, dal Con­sorzio Riv­iera dei Limoni, con il sup­por­to di Mari­na Yacht­ing, Ras, Ghost. Ieri han­no avu­to luo­go le regate del­la sec­on­da gior­na­ta e Gigi Bertan­za ha mes­so in evi­den­za tut­ta la sua classe, andan­do a rag­giun­gere in tes­ta alla clas­si­fi­ca dei «B 1» il norveg­ese Johanssens. In bar­ca con Bertan­za ci sono il novarese Raul Pietrobon e gli istrut­tori gargnane­si Giulio Com­boni e Mar­co Schi­ra­to. Ter­zo nel­la clas­si­fi­ca di questo grup­po è il team di Usa- Mass­a­chus­sets. Nei «B2» la clas­si­fi­ca ha cam­bi­a­to volto: in tes­ta si è por­ta­ta la Gran Bre­tagna con Lucy Hodges davan­ti ai velisti del­la Nuo­va Zelan­da e al Texas. Fig­u­ra­no, poi, gli azzur­ri del grup­po di Home­rus, con un equipag­gio che com­prende il man­to­vano Andrea Artoni, la milanese Loredana Ruisi e gli accom­pa­g­na­tori desen­zane­si Fez­zar­di e Van­ni. A chi­ud­ere la rasseg­na c’è la flot­ta dei «B3», che per le regate uti­liz­za il . In questo grup­po il dominio degli ingle­si pros­egue. Ad inseguire ci sono gli equipag­gi di Mass­a­chus­sets, Nuo­va Zelan­da con il Giap­pone in quar­ta posizione. Gli ital­iani (i padovani Alessan­dro Malip­iero e sua moglie Lisa Bardel­la) con gli istrut­tori Alessan­dra Gaoso e Anto­nio Banalot­ti, sono in quin­ta posizione. Oggi è pre­vista la serie con­clu­si­va. Pre­mi­azioni domani pomerig­gio pres­so il Palaz­zo Bettoni.