A Lazise si elegge il 39° Capo Valar

08/02/2018 in Attualità
A Lazise
Parole chiave:
Iscriviti al nostro canale
Di Sergio Bazerla

Tutto è pronto per eleggere il 39° Capo Valar o sindaco del Marciapiè, la maschera del carnevale lacisiense. Le urne per la elezione si aprono in via Arco, ovvero la Libera Contrà del Marciapiè, angolo lungolago Marconi, martedi 13 febbario alle 13,00. Lo spoglio delle schede avverrà invece mercoledi 14 febbraio alle 15,00 con la proclamazione del nuovo Capo Valar, de Quel da Re e del Cagnol.

In corsa per il nuovo Sire ben sei candidati: Stefano Campagnari, Sergio Olivetti, Carlo Oliosi, Claudia Bottura, Simone Bertoldi e Nicola Olivetti.

La festa vera e propria del Marciapiè si inaugura alle 11,00 di martedi 13 febbraio con l’apertura dei chiosci gastronomici con gnocchi al pomodoro, pan e bondola e frittelle di mele. Nella giornata di mercoledi 14 febbraio, prima di Quaresima, invece ci sarà il minestrone di magro e tanto pesce fritto. Per i bambini lo zucchero filato e la possibilità di divertirsi nell’area giochi appositamente allestita in zona lungolago. E’ prevista la visita del papà del Gnoco con i Macaroni ed il Re del Goto di Colà con la consueta visita agli anziani ospiti della casa di risposo.

Sfilata per le vie del paese del capo Valar e della sua corte e di tutte le maschere del carnevale veronese accompagnati dai tamburini di Villafranca. La giornata si chiude, nel tardo pomeriggio con la visita del sindaco di Lazise con il discorso benaugurante per il nuovo eletto.

Parole chiave:

Commenti

commenti