Villa Mafalda, la sanità lombarda e l’importanza della tecnologia

31/07/2019 in Senza categoria
Parole chiave:
Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

L’Italia si posiziona al quarto posto mondiale, dietro Singapore, Hong Kong e Spagna, per l’efficienza della sua sanità. A comunicarlo è stata tempo fa Bloomberg, che con il suo rapporto sull’Health Care Efficiency confermava la capacità della medicina italiana di offrire prestazioni efficaci grazie all’impiego di tecnologie all’avanguardia. Un risultato ancora più importante se si considera come la Lombardia riesca a spiccare in un contesto già di per sé virtuoso. Alta personalizzazione dei trattamenti, robotica e telemedicina sono tre vie che la sanità locale ha voluto percorrere: obiettivi importanti che vengono oggi perseguiti da tutte le più grandi cliniche italiane. A discutere dell’innovazione tecnologica al servizio dei pazienti è da Roma Villa Mafalda, centro polispecialistico capitolino che ha dedicato all’impatto e alle novità dell’high tech sul mondo medico una sezione del suo blog online, con recensioni e opinioni sul tema. È infatti interessante capire come, negli ultimi tempi, l’ampia diffusione di tecnologie mediche all’avanguardia negli ospedali lombardi e italiani abbia permesso di migliorare la qualità delle prestazioni sanitarie.

Stando alle opinioni espresse da Villa Mafalda, le aree d’intervento che ne hanno potuto godere sono diverse:
– Diagnostica, essenziale per monitorare con precisione lo stato di salute del paziente e agire prontamente in caso di necessità.
– Chirurgia, con dispositivi e strumenti sempre più precisi.
– Riabilitazione, grazie a soluzioni tecniche che permettono di vivere al meglio la fase successiva all’intervento.

Villa Mafalda recensioni sulle nuove tecniche di imaging

La clinica Villa Mafalda elenca diverse delle metodiche di imaging più avanzate, con recensioni che spiegano la loro funzione per il paziente e per lo specialista: la TC multistrato, per esempio, utilizzata per analizzare i più diversi distretti anatomici, permette di ridurre la durata dell’esame a meno di una decina di minuti, minimizzando anche le radiazioni necessarie per lo screening. Estremamente efficace anche la TC coronarica, una TAC che, attraverso una tecnica sviluppata da VillaMafalda in collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma, può essere utilizzata per avere una rilevazione completa e simultanea di cuore, albero coronarico e polmoni.

opinioni villa mafalda

Chirurgia e riabilitazione, le opinioni di Villa Mafalda

Il campo in cui l’utilizzo della tecnologia ha sicuramente fatto più discutere è certamente quello della chirurgia: in sala operatoria, l’high tech ha permesso una maggiore precisione da parte dei medici in fase di operazione, che ha portato a un importante miglioramento degli standard e della sicurezza. Come è stato possibile raggiungere questi risultati? La ricerca e lo sviluppo di strumenti chirurgici innovativi ha puntato soprattutto alla bassa invasività, in modo da raggiungere due obiettivi: la diminuzione delle incisioni (si pensi per esempio alla laparoscopia, secondo i dati dell’Osservatorio PariSanità molto diffusa specialmente in Lombardia), e la maggiore velocità di riabilitazione del paziente. I risultati non si sono fatti attendere, in tutti i campi medici. Per quanto riguarda l’oftalmologia, per esempio, il reparto oculistico AktiVision presso Villa Mafalda a Roma cita sul suo sito web gli interventi alla cataratta. L’introduzione del laser a femtosecondi ha permesso agli oculisti di superare l’uso del bisturi, fino ad allora necessario in alcune fasi dell’intervento. Le recensioni di AktiVision evidenziano i vantaggi del nuovo laser: possibilità di effettuare una mappatura 3D dell’occhio, maggiore precisione dell’incisione
laser, intervento meno invasivo e tempi di recupero del paziente ridotti.

Le recensioni positive e le opinioni degli specialisti confermano l’importanza che la tecnologia medica ha assunto per la sanità del territorio, in tutti i campi. I dati e le classifiche internazionali danno dunque ragione a chi ha voluto investire in questo aspetto oggi fondamentale per garantire una sanità efficace e una migliore qualità della vita ai cittadini.

Parole chiave:

Commenti

commenti