lunedì, Maggio 27, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiA Desenzano riflettori su storia e archeologia: si comincia da Pompei
Nella sala Peler di Palazzo Todeschini, a Desenzano, inizia stasera (Giovedì 15 marzo) una serie di «Incontri di archeologia» promossi dall’assessorato alla Cultura del Comune

A Desenzano riflettori su storia e archeologia: si comincia da Pompei

Nella sala Peler di Palazzo Todeschini, a Desenzano, inizia stasera (Giovedì 15 marzo) una serie di «Incontri di archeologia» promossi dall’assessorato alla Cultura del Comune. Si tratta di un importante appuntamento che fa seguito al libro presentato il 3 marzo, «Il museo civico archeologico Giovanni Rambotti, una introduzione alla preistoria del lago di Garda», curato dal professor De Marinis, conservatore onorario nel museo. Gli incontri di archeologia saranno suddivisi in quattro appuntamenti che il Comune quest’anno ha voluto si svolgessero al Palazzo del Turismo e non più nell’abituale sede della biblioteca e in orari serali – gli incontri si terranno alle ore 21 – per permettere una maggiore fruibilità. «Altra novità di quest’anno – spiega l’assessore alla Cultura Emanuele Giustachcini – sta proprio nella scelta degli argomenti trattati. Abbiamo privilegiato tematiche e aspetti insoliti che possono risultare maggiormente accattivanti e coinvolgenti per il pubblico, un modo diverso e dinamico di fare cultura». Vediamo dunque quali argomenti verranno trattati: oggi 15 marzo la dottoressa Da Vos dell’Università di Trento tratterà di «Vita pubblica, vita privata a Pompei». Giovedì 22 marzo il dottor Betti dell’Università degli Studi di Milano affronterà il tema «Giochi e spettacoli dell’antica Roma». Giovedì 29 marzo questa volta, nella biblioteca civica in via Anelli 3/G, la dottoressa Gagetti dell’Università degli studi di Milano tratterà «La donna a Roma: l’abbigliamento e i gioielli». Infine venerdì 6 aprile alle ore 18.30 Carla Boroni, docente di Letteratura contemporanea all’Università Cattolica di Brescia, chiuderà i lavori con l’argomento «I piaceri della cucina romana». Il ciclo di conferenze sarà presentato dal vicesindaco e assessore alla Cultura Emanuele Giustacchini e dal professor Raffaele De Marinis.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video