mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiAccordo per una nuova Società operante nel settore dei rifiuti

Accordo per una nuova Società operante nel settore dei rifiuti

Anche se dovrà essere approvato dalle rispettive assemblee, prima di poter essere operativo, appare assai positivo l’accordo raggiunto, e siglato, nei gironi scorsi da parte dei rappresentanti delle tre Aziende che andranno a dar vita ad una nuova Società, la Biociclo srl con sede a Castiglione delle Stiviere.L’accordo raggiunto vede la partecipazione di tre aziende da sempre impegnate nella depurazione e smaltimento dei rifiuti solido urbani oltre che la gestione di numerosi servizi riguardanti la tutela e la salvaguardia dell’ambiente. Si tratta della INT.DEP.CAST, srl con sede a Castiglione delle Stiviere, la TEA SPA di Mantova, e l’Azienda Speciale Consorzio Garda Uno di Portese di San Felice del Benaco.Stabilite anche le quote societarie con il 52% alla INT.DEP.CAST, ed il 24% per TEA e Garda Uno con una potenzialità dell’impianto è di 28.000 tonnellate annue.Un risultato ottenuto dopo una serie di incontri che mi vede, e ci vede – ha sottolineato il presidente del Garda Uno Guido Maruelli -, particolarmente soddisfatto. Un accordo che si è potuto raggiungere grazie al pensiero comune delle tre aziende dettato anche dalla necessità di unire le proprie forze per migliorare i servizi offerti a costo concorrenziali.Alla sottoscrizione dell’accordo erano presenti i presidenti delle tre Società: Nunzio Bellazzi per la INT.DEP.CAST; Guido Maruelli per il Garda Uno; Arnaldo Veronesi per la TEA. Erano presenti anche i rispettivi Direttori Mauro Morandi, Franco Richetti e Millo Dall’Aglio.Le finalità prioritarie – spiega Maruelli – di questa nuova Società è di intervenire nel ciclo del riciclaggio dei rifiuti in particolare nella produzione del compost di qualità tramite la lavorazione della frazione umida dei rifiuti urbani ricavati dalla raccolta differenziata all’origine, la frazione verde ed i fanghi da depurazione.Questo inizio di collaborazione porta in sé anche la speranza e l’auspicio che in un prossimo futuro le tre Società possano sempre più integrare le proprie attività anche in direzione di altri settori dei servizi pubblici locali.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video