mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeManifestazioniCori, musiche sulla strada
Gruppi da tutta la provincia per il suggestivo appuntamento del 17 dicembre. Fine d’anno ricco di impegni per le donne di «Mulieris Vox»

Cori, musiche sulla strada

Il calendario dei concerti della corale «Mulieris Vox» di Salò è piuttosto nutrito: domani, domenica 10 dicembre, alle ore 15, sarà a Mompiano, dalle Ancelle della Carità; lunedì 18 a Toscolano (ore 20.30, nella chiesa parrocchiale); venerdì 22 a Soiano ore 20.30, nella parrocchiale; il 29 a Paitone, nell’ambito della rassegna «Il canto delle pietre».Ma l’appuntamento più originale è quello di domenica 17 a Salò, nelle vie del centro storico, dalle 16 alle 18. Numerosi i gruppi presenti: il coro Erika, diretto dal maestro Vincenzo Loda, in piazza della Vittoria; quello di Carpeneda, frazione di Vobarno, con Mauro Vanzani, in via Butturini; la «Cappella Marco Enrico Bossi», con Carlo Ragnoli, sotto i portici del municipio; la corale di Sant’Antonio da Padova, di Villa, diretta da Marcella Mandanici, nel vicolo Tomacelli; la «Ad libitum» di S. Felice del Benaco, con Giorgio Giacobini, in piazza Zanardelli; quella di S. Sebastiano di Castiglione delle Stiviere, in piazza S. Antonio; i canterini della stella, provenienti da Treviso Bresciano, che percorreranno le varie contrade; le chitarre, nella chiesa di S.Giovanni; e, appunto, «Mulieris vox» formato solo da donne.Il gruppo da camera è sorto nel ’95, in occasione di un saggio scolastico di fine anno di una classe di canto dell’Accademia di Salò. Rivolge particolare attenzione alla musica del Cinquecento e Novecento, senza tralasciare capolavori di altre epoche, sia per voci sole che per voci & strumenti. Numerosi i concerti tenuti su invito di enti pubblici e di privati. «Mulieris vox» composto da Rosangela Bertini, Donatella Bontempi, Olga Dermelova, Francesca Ferrari, Margherita Frera, Elena Marelli, Laura Piotti, Enrica Rosina, Pamela Tobanelli e Maristella Tortelotti, è in grado di proporre diversi repertori, con musica solo a cappella o con l’accompagnamento di artisti che suonano organo, pianoforte, arpa, chitarra o flauto traverso. Nell’estate 2004, in occasione del concertone di ferragosto, è iniziata la collaborazione con la Banda cittadina di Salò, proseguita con altre significative esperienze, tra le quali la tournèe sul lago Balaton in Ungheria e la serata nel Foro Capitolino di Brescia.L’unico uomo della corale è il direttore, Alfredo Scalari, diplomatosi in pianoforte sotto la guida di Cattaneo. Ha studiato sia violino che composizione, e seguito i corsi tenuti da pianisti di fama internazionale come Mezzena, Mika e Campanella, nell’Accademia Chigiana di Siena. Nel giugno 2004 è diventato maestro d’orchestra. Ha tenuto più di trecento concerti in varie località italiane ed estere (Mantova, Aosta, Verona, Bologna, Brescia, Spoleto, Perugia, Firenze, Courmayeur, Hong Kong, Macao, ecc.) come solista, e in varie formazioni cameristiche. Ha registrato più volte per Rai 3, e preso parte all’incisione di alcuni compact disc di autori del Novecento quali Britten, Tessadrelli e Zardini. Dirige anche la Corale «S. Sebastiano» di Castiglione, e, fin dalla fondazione, il «Caronte» di Brescia.

Nessun Tag Trovato
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video