domenica, Giugno 16, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiDiscussioni per la cessione del vecchio campo sportivo
Nei programmi della Giunta municipale, infatti, c'è l'intenzione di cedere il vecchio campo sportivo che si estende per 11.500 metri quadrati.

Discussioni per la cessione del vecchio campo sportivo

La cessione del vecchio campo da calcio “Carlo Amadei” a Campoverde, rimane al centro delle discussioni a Salò.Nei programmi della Giunta municipale, infatti, c’è l’intenzione di cedere il vecchio campo sportivo (che si estende per 11.500 metri quadrati), lasciando quindi la possibilità di edificare 13 mila metri cubi, ai quali corrisponde un incassò, in oneri di urbanizzazione, di quattro miliardi e mezzo, iC’è ora da registrare la presa di posizione della società di calcio, guidata da Aldo Caffi. I dirigenti hanno esaminato il progetto della vendita (a privati, intenzionati a costruirvi appartamenti, per un importo di quattro miliardi e mezzo di lire) e della realizzazione di un nuovo rettangolo in terra battuta, fra le piscine e il nuovo stadio “Lino Turina”, su cui dirottare l’attività giovanile. E storcono la bocca.”Noi – spiega il generai manager Eugenio Olii – non accettiamo l’idea di fare a meno degli spogliatoi attaccati al campo. Sono decine e decine i ragazzi che si allenano nel corso della settimana. Un via vai continuo, che richiede adeguate strutture. Non è possibile andare a cambiarsi a duecento metri di distanza, all’interno dello stadio Lino Turina. Sia chiaro che noi non bocciamo l’ipotesi ventilata. Però diciamo chiaro e tondo che, prima di abbandonare il glorioso Carlo Amadei, vorremmo una struttura completa”.Il braccio di ferro è solo agli inizi..

Nessun Tag Trovato
Articolo precedente
Articolo successivo
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video