domenica, Luglio 21, 2024
HomeManifestazioniI «Tesori» tra malghe e sentieri
Appuntamento con le visite guidate della Provincia. Domani si parte dal Capriolo, domenica si va in seggiovia

I «Tesori» tra malghe e sentieri

Il terzo appuntamento con la manifestazione «I tesori del Baldo e della Lessinia» promossa dall’assessorato ai beni ambientali della Provincia, domani e domenica, è a San Zeno. Il titolo dell’escursione è «Sul crinale del Baldo, nei sentieri delle malghe». Dopo Affi e Selva di Progno, saranno le malghe baldensi che occupano la fascia tra i 1000 e i 1500 metri di altitudine, disseminate su entrambi i versanti della montagna, al centro del terzo itinerario.Le malghe, una cinquatina, vennero costruite all’epoca del dominio della Serenissima tra XVII e XVIII secolo, allorché dall’alpeggio ovino si passò a quello bovino. Le malghe del Baldo hanno una pianta rettangolare, su cui compare il logo del fògo (focolare) a monte e il logo del late (latte) a valle. Talvolta al logo del fògo è aggiunta una casara, dove veniva depositato il formaggio. Il percorso proposto per domani parte alle 15.30 sulla provinciale tra San Zeno e Prada: il ritrovo è all’albergo Capriolo, da dove si ammira il lago.Da lì si percorrono le mulattiere fino a raggiungere malga Zilon (quota 1054) e malga Montesel (quota 1150). A seguire il Baito dei Santi, per poi tornare a Pra’ Bestéma e attraversare i i boschi di castagno, carpino, frassino e faggio.Domenica l’appuntamento è alle 10 sul piazzale della bidonvia di Prada. Il tragitto inizierà dal rifugio dei Fiori (quota 1820), che sarà raggiunto con la teleferica. Man mano si salirà fino al rifugio Chierego (quota 1911). Qui si potrà ammirare il circo glaciale del Baldo. Si concluderà osservando il circo glaciale delle Buse, il meno evoluto di quelli baldensi, chiuso tra due sommità: cima Costabella (quota 2062) e vetta delle Buse (quota 2154). Per chi volesse fermarsi a cena, sarà possibile avere convenzioni con i ristoranti della zona.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video