giovedì, Giugno 13, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiIl Natale di Riva, fiabesco e ricco di sapori
Programma intenso che prevede anche concerti, presepi, mostre e recite

Il Natale di Riva, fiabesco e ricco di sapori

La Piazzetta del Gusto, allestita in piazza Cavour, e la Casa delle Storie al piano terra della Rocca sono i piatti forti attorno a cui ruota il ricco programma del Natale rivano 2003, presentato ieri mattina dall’assessore al turismo Marco Tanas e da quello alla cultura Mauro Grazioli insieme a Franco Gamba, presidente dell’associazione commercianti al dettaglio di Riva. «Abbiamo scelto di mantenere le novità proposte lo scorso anno – ha spiegato Tanas – rivolgendoci con particolare attenzione al mondo dei bambini e cercando di animare la città con l’indispensabile apporto delle associazioni di volontariato locale». A dare il via ideale al cammino verso Natale, domenica 30 novembre, sarà l’accensione delle luminarie natalizie curate dall’associazione commercianti e, alle 17 della stessa giornata, l’inaugurazione della mostra dei presepi di Gino Simoni alla Rocca. Poi, via ai concerti di cori, alle rappresentazioni tetarli, alle letture, all’animazione. La Piazzetta del Gusto si animerà ogni week-end di dicembre, a partire da venerdì 5, grazie ai volontari delle associazioni che si altereneranno alla distribuzione di prelibatezze. I primi saranno quelli della Pro S. Tomaso con vim brulé, pam di molche e cioccolata; dal 12 al 14 toccherà al comitato Manifestazioni Rivane e Round Table con Goulash, orzetto e bri brusà; dal 19 al 21, il Gruppo Iniziative Varone distribuirà omelette insieme ai crsotoni di pesce di lago preparati dagli Amici della Tirlindana. E poi via, dal 22 al 28, con una kermesse di bontà che vedrà tutti i gruppi ad alternarsi di nuovo in piazza Cavour, abbellita dai giardinieri del comune. Dal 30 novembre al 6 gennaio, invece, ospiterà il magico mondo della fantasia con «Storie per sognare e storie per giocare» imperniate sul tema del sonno e lette nella Casa delle storie curata dalla Biblioteca Civica di Riva. «Un programma interessante e articolato che – ha sottolienato Grazioli – è il risultato di collaborazioni importanti». Entustaista anche Franco Gamba che ha voluto ringraziare i colleghi commercianti, il comune di Riva, l’Unione Commercio, l’Apt, Palacongressi, la Cassa Rurale di Arco e il credito Cooperativo.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video