giovedì, Luglio 25, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiIl sistema fognario che protegge il lago
Il sistema di collettamento fognario serve la quasi totalità del bacino idrografico lacustre veronese-bresciano salvo alcune giustificate eccezioni (Limone, Tremosine e Tignale) e si basa su due sottosistemi collettori che percorrono le due sponde

Il sistema fognario che protegge il lago

Il sistema di collettamento fognario serve la quasi totalità del bacino idrografico lacustre veronese-bresciano salvo alcune giustificate eccezioni (Limone, Tremosine e Tignale) e si basa su due sottosistemi collettori che percorrono le due sponde, per convergere alla fine all’impianto consortile di depurazione a Peschiera. Sono in tutto 134 chilometri di collettore (di cui 19 sub-lacuali), serviti da 53 impianti di sollevamento disposti lungo il percorso con lo scopo di far guadagnare quota ai liquami e consentire loro lunghi tratti si scorrimento naturale in pendenza: visto in profilo, un andamento a denti di sega. Il pompaggio più importante è senza dubbio quello che a Toscolano (sponda bresciana) imprime ai liquami l’energia necessaria per l’attraversamento lacuale di otto chilometri di una doppia condotta che tocca i 250 metri di profondità. Sono i liquami del tratto di collettore della sponda bresciana da Gargnano a Salò che indirizzati a Brancolino in comune di Torri, incontrano il terminale sud del collettore veronese dell’alto lago, proveniente da Malcesine. Il sistema a questo punto promiscuo attraversa in galleria Punta San Vigilio e, da qui, con un altro tratto sublacuale, va infine a innestarsi a Cisano sulla condotta del basso lago proveniente da Garda e diretta a Peschiera. Il sistema è completato con il collettore della Valtenesi, ramificato verso l’entroterra bresciano che va poi a confluire verso Desenzano sulla condotta del basso lago diretta a Peschiera. Diciotto condotte di emergenza, collegate a scolmatori di “troppo pieno”, scaricano a lago e in profondità i reflui, dopo un pretrattamento, in caso di disservizio sull’impinato principale. ()

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video