sabato, Luglio 20, 2024
HomeAttualitàCuriositàIn Garda nelle grappe Alexander
Curiosa iniziativa di Sandro Bottega

In Garda nelle grappe Alexander

Una piccola miniatura in vetro soffiato, che riprende i confini del Lago di Garda, all’interno di una bottiglia di grappa trevigiana. E’ una delle nuove realizzazioni delle Distilleria Bottega di Conegliano, azienda che da oltre mezzo secolo si occupa della produzioe e della commercializzazione di distillati di ogni tip, vini bianchi e rossi e liquori in genere. Un idea, quella con la bottiglia marcata Alexander (uno dei brand della Distilleria Bottega), partorita dal patron Sandro Bottega, al fine di “ringraziare” i gardesani per la fiducia espressa nei confronti di moltissimi dei prodotti Bottega, ad iniziare proprio dalle grappe, che vanno molto forte in queste zone. “Un gesto di riconoscenza e di simpatia”, afferma Sandro Bottega, “nei confronti di tutte queste persone, che hanno il Garda nel cuore e da quel che si registra dalle vendite ogni anno, anche le nostre creazioni. Una bottiglia in vetro soffiato dai mestri vetrai di Murano, che entrerà, inizialmente in edizione limitata, nelle enoteche e negli esercizi di carattere enogastronomico delle zone lacustri gardesane, ma che con il tempo arriverà in molti esemplari anche un po’ in tutto il territorio nazionale”. L’azienda dell’hinterland trevigiano, è molto conosciuta nel settore per i propri marchi e per la qualità dei prodotti, ma è anche molto seguita dal mondo dei collezionisti di grappe artistiche, sparsi un po’ in tutto il pianeta, del resto come la Bottega stessa, che può contare sulla presenza all’estero in circa 80 paesi nel mondo, tra cui anche luoghi dove la grappa non è proprio la bevanda tipica locale, come Hawaii, Isola di Guam, Indonesia e Thaiti. 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video