venerdì, Giugno 21, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiIn mille alla cattedra di san Vigilio
Pellegrini a Trento dalle parrocchie del decanato

In mille alla cattedra di san Vigilio

Il decanato di Riva, buon ultimo dei 37 in cui è divisa la diocesi tridentina, compie domani, domenica 3 dicembre, il suo pellegrinaggio alla cattedrale di san Vigilio, per celebrare il Giubileo ed il XVI centenario del santo patrono. Il pellegrinaggio, ricorda la nota di don Elio che ha provveduto all’organizzazione in loco, serve a richiamare l’attenzione di tutti i credenti sul fatto che la storia non è un cammino infinito, senza scopo, senza meta e senza un termine: c’è la fine e c’è il Fine. A Trento le parrocchie del decanato chiederanno la grazia di essere capaci di vivere una vita nuova, rinnovata dal Vangelo predicato nell’avvento e nel giubileo. Alla trasferta a Trento partecipano tutte le 12 parrocchie del decanato: Nago-Torbole, sant’Alessandro, san Giuseppe, Santa Maria Assunta, Varone, Cologna e Gavazzo, Tenno, Ville del Monte, Pranzi e Campi, Pregasina. Da Torbole, Tenno e Riva verranno anche i sindaci. I 15 pullman prenotati sono già tutti al completo, ma al seminario c’è un parcheggio abbastanza grande per tutte le automobili private. Ritrovo a Trento alle 14,30 a san Francesco Saverio (in fondo a via Belenzani), alle 15,15 partenza della processione per il Duomo, accoglienza del vescovo, Messa. All’offertorio saliranno all’altare i frutti del Basso Sarca: olio, pan di molche, pesce di lago, castagne, vin santo.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video