giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSportBisseL'assessore Silvia Razzi conferma il sostegno alla Bandiera del Lago
L'assessore al Turismo della Provincia di Brescia ha festeggiato il Palio delle Bisse.

L’assessore Silvia Razzi conferma il sostegno alla Bandiera del Lago

Con la cena delle premiazioni degli equipaggi, che si è tenuta nella serata di sabato 27 settembre presso l’Antica Cascina San Zago di Salò, si è concluso in bellezza il Palio delle Bisse – Bandiera del Lago 2013.

A far gli onori di casa, oltre al presidente della Lega Bisse Franco Baruffali, la presenza dell’assessore provinciale alla Cultura e Turismo, Silvia Razzi, che ha fortemente sostenuto l’iniziativa.

Giunto alla 46esima edizione, il Palio, oltre a costituire un’importante manifestazione sportiva, rappresenta un interessante recupero di tradizioni e culture locali. “L’Assessorato alla Cultura e Turismo della Provincia di Brescia – ha spiegato l’assessore Silvia Razzi – ha voluto sostenere, con grande interesse, questo importante evento che, grazie alla collaborazione tra le varie realtà locali, ha dato ottimi risultati con un incremento del numero di visitatori nei luoghi ospitanti le tappe del Palio stesso. Un bel modo di presentare agli ospiti le risorse locali e mantenere vive le antiche tradizioni”.

“Senza dubbio l’evento va oltre il valore della regata delle storiche imbarcazioni, le cui origini risalgono all’epoca della Repubblica Veneta – ha detto ancora l’assessore Razzi – e, quest’anno, aveva un appeal in più in quanto ha coinvolto anche i ristoratori locali con la proposta di un circuito enogastronomico”.

Invitati a festeggiare il successo della Bandiera del lago 2013, alla presenza di tutti i 96 vogatori che durante le gare non hanno risparmiato l’impegno, erano anche i sindaci dei paesi coinvolti dalle otto tappe, e l’assessore allo Sport e Turismo della Provincia di Verona, Ruggiero Pozzani.

Complimentandosi con l’equipaggio di Garda che ha vinto Il prestigioso e combattutissimo premio nel torneo maschile e, con quello di Bardolino, che ha primeggiato nella prima edizione della gara femminile, Silvia Razzi ha voluto sottolineare quanto l’attaccamento al proprio paese e alle proprie tradizioni siano da traino per favorire lo sviluppo turistico.

Nell’edizione 2013 della Bandiera del lago, grande risalto ha avuto, inoltre, l’assegnazione al Comune di Monte Isola di una tappa del palio, anche questa auspicata dall’Assessore Razzi per favorire lo scambio di esperienze e di conoscenze, che si è svolta sabato 29 giugno tra l’entusiasmo della folla presente.

“Per quanto mi sarà possibile – ha concluso Silvia Razzi – sarò sempre vicina a quelle organizzazioni che, con impegno e entusiasmo si dedicano al loro territorio”.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video