sabato, Luglio 20, 2024
HomeMusicaConcertiL'Eccezionale Finale del Tener-a-Mente Festival: Un Viaggio Musicale con Nick Mason

L’Eccezionale Finale del Tener-a-Mente Festival: Un Viaggio Musicale con Nick Mason

Finale eccezionale con Nick Mason, batterista e co-fondatore dei Pink Floyd, per la dodicesima edizione del Tener-a-Mente festival. Nel nostro articolo, esploreremo l’evento, l’eredità musicale di Mason e l’esperienza unica offerta dal suo esclusivo concerto sul palco dell’Anfiteatro del Vittoriale. I biglietti sono esauriti da settimane.

La Magia del Festival Tener-a-Mente

L’atteso finale della dodicesima edizione di Tener-a-mente festival si è svolto nell’incantevole cornice dell’Anfiteatro del Vittoriale di Gardone Riviera. La presenza di un ospite eccezionale, Nick Mason, batterista e co-fondatore dei Pink Floyd, ha reso questo evento ancora più unico. Mason, insieme alla sua band “Saucerful of Secrets”, ha proposto uno spettacolo straordinario dedicato ai primi album della leggendaria band britannica, i Pink Floyd.

Nick Mason non è solo noto come batterista degli storici Pink Floyd, ma è anche compositore, produttore discografico, pilota automobilistico e scrittore. Il suo progetto “Nick Mason’s Saucerful of Secrets” ha l’obiettivo di riportare alla luce il materiale psichedelico originale dei Pink Floyd. Il concerto ha visto la partecipazione di Guy Pratt, storico bassista dei Floyd dal 1987, Gary Kemp (Spandau Ballet), Lee Harris (Blockheads) e Dom Beken.

Nick Mason

Una Storia di Musica e Sperimentazione

L’intero percorso artistico di Mason è un viaggio tra sperimentazione e riconoscimenti, un’esperienza musicale immersiva che rivela la travagliata storia dei Pink Floyd, gruppo del quale è stato l’unico membro costante. La sua band, “Nick Mason’s Saucerful of Secrets”, è un tributo all’era psichedelica e d’avanguardia dei Pink Floyd, rappresentando un ricordo di “che band particolare e brillante fossero i Pink Floyd”, come ha dichiarato Michael Hann del Financial Times.

Nel 2018, Mason ha lanciato il suo nuovo progetto “Saucerful Of Secrets” con l’intento di eseguire il primo materiale psichedelico dei Pink Floyd. La band, dopo due anni di tour in Europa e Nord America, ha pubblicato il disco dal vivo “Live At The Roundhouse” nel 2020.

Sul Palco del Vittoriale

Per la prima volta sul palco dell’Anfiteatro del Vittoriale, Nick Mason e la sua band hanno regalato al pubblico un’esperienza unica, eseguendo brani tratti dalla discografia pre ‘Dark Side Of The Moon’ dei Pink Floyd. Questo concerto non è stato solo un tributo alla band, ma ha rappresentato un vero e proprio viaggio negli anni in cui Syd Barrett era l’autore dei testi e l’anima della band. Nick Mason ha dichiarato che non si tratta di una tribute band, ma vuole ‘catturare lo spirito dell’epoca’ e trasmetterlo al pubblico.

Riflessioni sull’Evento

L’ultima serata del Tener-a-mente festival con Nick Mason ha rappresentato un momento di puro godimento musicale, un’occasione per rivivere l’eredità musicale dei Pink Floyd e ricordare il loro ruolo pionieristico nella musica progressive-rock. Con una performance dal vivo che ha catturato lo spirito dei primi Pink Floyd, Nick Mason e la sua band hanno concluso in bellezza l’edizione del festival di quest’anno.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video