sabato, Giugno 15, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiLo scalatore rinuncia ad un 8mila per i poveri
Ha rinunciato a salire un 8mila per tener fede alla promessa di un incontro con la giunta comunale di Kirtipur

Lo scalatore rinuncia ad un 8mila per i poveri

Ha rinunciato a salire un 8mila per tener fede alla promessa di un incontro con la giunta comunale di Kirtipur, dove verrà costruita la scuola da lui stesso promossa.Fausto De Stefani, l’alpinista castiglionese sesto uomo al mondo ad avere salito tutti i 14 ottomila, era con una spedizione sul Cho Oyu, 8.202 metri, che aveva già salito nel lontano 88.Il maltempo ci ha perseguitato» spiega de Stefani «con un forte vento per una ventina di giorni. Siamo saliti per tre volte all’ultimo campo, ma le condizioni meteorologiche non hanno consentito la salita in cima. Sarebbe stata sufficiente una settimana in più e ce l’avremmo fatta».Ma De Stefani ha rinunciato ad arrivare fino in alto per potere scendere a valle e incontrare con le autorità della cittadina, dieci chilometri a sud della capitale Katmandu dove verrà costruita la scuola per 700 bimbi poveri promossa dallo stesso alpinista, dal medico veronese Fabrizio Zamperioli e dalla fondazione castellana ‘Senza Frontiere’.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video