domenica, Febbraio 25, 2024
HomeManifestazioniFiereS. Antonio cala il sipario sulla fiera
La suggestiva cerimonia dedicata al santo patrono ha richiamato anche molta gente da fuori paese. Al mattino la benedizione dei trattori, nel pomeriggio quella degli animali

S. Antonio cala il sipario sulla fiera

Si è conclusa ieri con due appuntamenti dal forte sapore popolare la 49ª edizione della Fiera regionale di Lonato. La mattina si è aperta con la messa celebrata nella suggestiva chiesa dedicata a S. Antonio Abate, patrono della rassegna fin dai primi anni del Novecento, dal parroco di Lonato don Giovanni Guandalini.Cerimonia che poi si è spostata all’esterno con la benedizione sul sagrato dei trattori, simbolo del mondo rurale che è ritornato prepotentemente di attualità fra gli stand della prima fiera dell’anno. Poi la festa è proseguita con un carosello di macchine agricole, vecchie e nuove per le vie del centro storico, suggellando la riuscita del primo appuntamento fieristico nel Bresciano.Al pomeriggio, altro momento di vivace aggregazione per grandi e piccoli che hanno accompagnato gli amici animali sempre davanti alla chiesa di S. Antonio per il rito della benedizione.Rito che ha visto partecipare anche intere famiglie provenienti dai paesi limitrofi, con cani, gatti, uccelli, criceti, ma anche cavalli, pecore. Insomma, una vera arca di Noè. Per tutti quest’anno il comitato Fiera ha pensato di consegnare una medaglia ricordo. Niente quindi più classifica di merito.Per l’intera giornata è stata anche riaperta la mostra di pittura nell’ex chiesa di via S. Giuseppe con artisti vari, tra cui Mario Rossi che ha realizzato il primo quadro-logo di Lonato del Garda. Sul bilancio piena soddisfazione è stata espressa dal presidente della Fiera, Valentino Leonardi. «Gli eventi che si sono succeduti in questi giorni e la partecipazione popolare erano sicuramente degni dell’edizione del cinquantenario che si terrà l’anno prossimo. Ma sicuramente – promette Leonardi – cercheremo di crescere ulteriormente in qualità e proposte. Molti espositori hanno già prenotato la loro adesione per il 2008. Un grazie a tutti – aggiunge Leonardi – e non posso dimenticare tra questi Raidue e la regista Lucia Zorzi, che ha curato i collegamenti in diretta con Simona Ventura ed il direttore del Tg2, Mauro Mazza. Il prossimo impegno del comitato organizzatore sarà per la festa di S. Giovanni Battista, patrono di Lonato, che si celebra alla fine di giugno. Alcune idee sono già in cantiere, visto il successo dello scorso anno…».È stata invece rinviata ad altra data la premiazione del concorso di disegno «Il mio sole» riservato ai bambini della materna e agli studenti della scuola dell’obbligo per il grande numero di iscrizioni. Ora la macchina organizzativa è già con la mente rivolta alla prossima edizione della fiera lonatese.

Nessun Tag Trovato
Articolo precedente
Articolo successivo
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video