sabato, Luglio 13, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiS'inaugura domani MosaicoScienze
CAVRIANA. Alla Baita di Cavriana si attendono oltre quattrocento persone. Apertura con l'incontro sul rapporto fra ricerca e divulgazione

S’inaugura domani MosaicoScienze

S’inaugura domani sera MosaicoScienze, che si terrà alla Baita di Cavriana, una delle poche strutture dei comuni delle colline in grado di ospitare le oltre 400 persone che saranno presenti all’incontro su scienza e società.Interverranno Massimiliano Bucchi, docente di sociologia della scienza dell’Università di Trento, autore di numerosi testi sull’argomento, l’ultimo dei quali pubblicato in maggio, Adriana Giannini di Le Scienze e Nicoletta Salvatori, direttore di Quark, due delle maggiori riviste di divulgazione scientifica. A coordinare il dibattito Luca Carra, dell’agenzia di giornalismo scientifico Zadig, che collabora con varie testate giornalistiche e i media radiotelevisivi, ed è presente nei principali corsi di comunicazione scientifica in Italia rivolti alla formazione professionale di giornalisti del settore, fra cui il master della Sissa di Trieste e quelli delle Università di Milano e Bologna.L’incontro toccherà i temi del rapporto fra il mondo della ricerca e la divulgazione sui media, che negli ultimi tempi sono in parte diventati luogo di prosecuzione di un dibattito non più limitato all’interno della comunità scientifica. Argomenti come gli Ogm, il livello di pericolosità delle emissioni elettromagnetiche e il principio di precauzione sono oggetto di un confronto su giornali e televisione, che mostra quanto sia mutato il rapporto fra scienza e società. Massimiliano Bucchi afferma che vi sono situazioni in cui «il discorso pubblico della scienza può trovarsi al centro delle dinamiche della produzione scientifica». Non solo quindi divulgazione celebrativa, che «contribuisce a rafforzare la certezza e la solidità delle teorie e dei risultati», ma momento in cui un problema scientifico finisce per riguardare attori esterni alla comunità scientifica, «quali giornalisti, policy-makers, esponenti di movimenti e associazioni».

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video