venerdì, Maggio 24, 2024
HomeAttualitàVeicolo a disposizione
Un servizio d’assistenza per aiutare gli anziani

Veicolo a disposizione

«Mai più soli». L’amministrazione ricorda agli anziani che il servizio speciale di assistenza è garantito anche dalla nuova auto arrivata la scorsa estate. In occasione del Ringraziamento, c’è stata nella sede della pro loco e della protezione civile, una festa speciale. Dopo la messa delle 10.30, è giunto anche il parroco Don Mario Brutti e, davanti al sindaco Paolo Rossi, ha impartito la benedizione ai partecipanti e pure al Renault Cangoo quattro per quattro, adatto alla zona montana. «Ho colto l’occasione», ha detto Rossi,«per ricordare che l’auto a sei posti, acquistata con il contributo della Cassa rurale Bassa Vallagarina e della Provincia di Verona, permette ai nostri dipendenti comunali e ai volontari della protezione civile di assicurare una serie di servizi essenziali a chi ha una certa età e vive in un Comune isolato come il nostro. Chi ha bisogno di andare dal medico, di fare una visita specialistica o un prelievo in ospedale potrà rivolgersi alla amministrazione e sarà accompagnato. Inoltre, se qualcuno ha già un’impegnativa e deve acquistare medicine, il personale è disponibile ad andare al dispensario farmaceutico di Spiazzi a ritirare il necessario». Come sempre, grazie al supporto della protezione civile, ha continuato Rossi,«abbiamo mantenuto i contatti con gli anziani che abitano in zone periferiche che rischaino di restare isolate in caso di neve. I volontari sono sempre stati pronti ad intervenire in caso di emergenza e non hanno mancato di fare una telefonata a chi vive ormai solo per verificare che tutto procedesse normalmente». Rossi ha lanciato anche un altro messaggio:«Ho detto a coloro che hanno una certa età o sono in pensione di continuare a sentirsi utili, spesso sono loro la forza del volontariato. Sono un supporto importantissimo qui e in tutta la nostra società, dove i giovani, presi tra il lavoro e la famiglia, hanno spesso troppo da fare per dedicarsi ad attività di aiuto utilissime. Mi riferisco alla protezione civile stessa, agli alpini, a chi è attivo nella pro loco o in altri gruppi». Il sindaco ha chiuso rammentando che la sede è a disposizione anche degli anziani, in previsione della ristrutturazione dell’edificio vicino ex Rocher, dove avranno un proprio spazio. Per chi avesse bisogno i numeri di telefono sono: 045. 624.7281, 045.624.7002, oppure 335.1098 090, il cellulare della protezione civile.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video