lunedì, Aprile 22, 2024
HomeMusicaConcertiAl via il festival di Viaggi di Acqua

Al via il festival di Viaggi di Acqua

Nel weekend di sabato 21 e domenica 22 giugno prende il via la decima edizione di Acque e Terre Festival, rassegna che da dieci anni a questa parte ha saputo radicarsi nei territori bresciani lungo le sponde del Chiese, proponendo concerti, spettacoli e incontri che valorizzano la cultura etnico-popolare, abbracciando i gesti, le rappresentazioni e le sonorità dell’Italia intera e delle terre di confine, in uno sguardo che contempla il folklore oltre le Alpi e si spinge fino alle calde sonorità del sud.
Come da tradizione, i Viaggi di Acqua, prima parte della rassegna, si aprono a Calcinato, che quest’anno ospita un doppio appuntamento musicale in piazza della Repubblica. Sabato 21 giugno, giornata dedicata alla Festa Europea della Musica, il trio formato da Charlie e Piergiorgio Cinelli insieme ad Andrea Bettini si esibiranno in un inedito ConCertAzent. Le voci e le chitarre dei due fratelli/musicisti bresciani più conosciuti e apprezzati del panorama musicale, accompagnati dalla fisarmonica di Andrea Bettini, proporranno le canzoni più conosciute di ciascuno dei due artisti saretini e le composizioni che li hanno visti collaborare. Un crescendo di brani conosciuti, alcuni più raffinati, mescolati con le nuove produzioni e qualche hit. Non mancheranno alcune
sorprese, in una serata realizzata ad hoc per il pubblico di Acque e Terre. A fine serata, seguirà buffet di frutta offerto dall’Azienda Agricola Santa Giulia di Luigi Rizzini.
La grande musica made in Brescia risuonerà nella Piazza di Calcinato anche domenica 22 giugno, quando ad esibirsi saranno i Caio De Rò, band nostrana dalla lunga e importante storia musicale. Formati all’inizio degli anni 90 dall’incontro tra Roberto Franzoni (chitarrista e autore delle canzoni) e Lorenzo Ambrosio (chitarrista), nel ‘93 il gruppo comincia ad ampliarsi e via via modifica la sua fisionomia sino alla composizione attuale. La maggior parte dei loro brani sono scritti in italiano ma negli ultimi anni i Caio de Rò si sono distinti sia per alcune partecipazioni a Goi de contala? sia per le collaborazioni con la poetessa Velise Bonfante, della quale hanno musicano due composizioni, ricevendo il Premio Speciale della Giuria all’XI Edizione del Premio Broletto
Città di Brescia.
In caso di maltempo, entrambi gli appuntamenti si svolgeranno nei giorni previsti, alla stessa ora presso l’Auditorium don Bertini in Piazza don Bertini, a Calcinato.

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Informazioni generali e sulla fruibilità degli spazi per i portatori di handicap 030.3759792.
Informazioni specifiche presso l’Ufficio Cultura dei Comuni del Festival www.acqueterrefestival.it, Facebook/acquee.terre

piergiorgio_cinelli

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video