Quasi ultimati i lavori al parcheggio vicino agli impianti sportivi. Per le piscine invece il cantiere è in ritardo di otto mesi

Entro Pasqua 200 posti auto

27/03/2007 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Annamaria Schiano

Anco­ra pochi giorni e il parcheg­gio ester­no al cen­tro sporti­vo di via Pinci­ni sarà ulti­ma­to. «Stan­no con­clu­den­dosi i lavori iniziati in dicem­bre», spie­ga il sin­da­co, Davide Bendinel­li, «e la dit­ta sta andan­do avan­ti rispet­tan­do il pro­gram­ma d’appalto, che prevede l’ultimazione del parcheg­gio entro la fine del mese. Così saran­no disponi­bili cir­ca due­cen­to posti auto davan­ti al cen­tro sporti­vo com­pos­to da due campi da cal­cio, uno da cal­cet­to e quat­tro campi da tennis».Il parcheg­gio poi sarà fun­zionale anche al cen­tro acquati­co attiguo in cor­so di costruzione. «Anche il cen­tro piscine sta proce­den­do con i lavori iniziati nel novem­bre scor­so. Dif­fi­cil­mente però potrà essere pron­to pri­ma di gen­naio-feb­braio 2008», pre­cisa Bendinel­li, «anche se l’opera pro­cede sec­on­do i tem­pi pre­visti. Intan­to si sono ulti­mati gli scavi e si è inizia­to a gettare i muri degli edifici».Dunque, per pot­er accedere ad uno dei cen­tri acquati­ci più gran­di del­la , i cit­ta­di­ni dovran­no atten­dere la pri­mav­era prossi­ma. Il cantiere infat­ti ha subito un ritar­do di otto mesi: dove­va essere aper­to a mar­zo di un anno fa, invece è par­ti­to a novem­bre a causa delle oper­azioni di mes­sa a pun­to del prog­et­to, dei finanzi­a­men­ti e degli appalti. Ricor­diamo infat­ti che l’opera cos­ta 11 mil­ioni di euro, finanziati con il sis­tema del project-financ­ing: il pri­va­to, la Atzwanger spa di Bolzano, investe otto mil­ioni e 300 mila euro men­tre il Comune ci mette 17.500 metri qua­drati di ter­reno e due mil­ioni e 700 mila euro. Il pri­va­to gestirà l’impianto per 28 anni, men­tre la pro­pri­età rimane del Comune, che ritornerà in pos­ses­so anche del­la ges­tione alla sca­den­za del­la con­ven­zione stip­u­la­ta con il pri­va­to. Il cen­tro sarà com­pos­to da piscine cop­erte e scop­erte, cen­tro benessere, bar e ris­torante, area solar­i­um, palestra, med­ical cen­ter e par­co di set­temi­la metri quadrati.

Parole chiave: