Direttore d'orchestra Giovanna Sorbi

I Solisti e l’orchestra” ai concerti del festival d’area “I suoni del Garda)

16/08/2013 in Concerti
Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo

Saba­to 17 agos­to, alle 21,15, nel­la Chiesa Par­roc­chiale dei Ss. Pietro e Pao­lo Apos­toli a Tor­ri del Benà­co, sul­la spon­da veronese del Lago di Gar­da, appun­ta­men­to ad ingres­so libero con l’undicesimo con­cer­to de “I Suoni del Gar­da”, rasseg­na itin­er­ante orga­niz­za­ta dall’Asso­ci­azione Brix­ia Sym­pho­ny Orches­tra in col­lab­o­razione con la e il Comune di Tor­ri del Bena­co: l’evento vuole essere un omag­gio all’antico e pre­giatis­si­mo organo costru­ito nel 1700 da Giuseppe e Ange­lo Bon­at­ti da Desen­zano, incas­to­na­to nel­la con­tro­fac­cia­ta dell’elegante can­to­ria del­la Par­roc­chiale, fine­mente intagli­a­ta da Nicolò e Cristo­foro Gel­met­ti da Toscolano. Inter­es­sante la pro­pos­ta musi­cale che offre al pub­bli­co ben quat­tro con­cer­ti di altret­tan­ti e diver­si solisti che dialogano con l’orchestra: Faus­to Pol­loni, fagot­to (Con­cer­to in fa magg. di A.Vivaldi), Fran­co Tan­gari, oboe (Con­cer­to KV 314 di W.A. Mozart), i due solisti riu­ni­ti nell’unico con­cer­to per oboe e fagot­to scrit­to da Anto­nio Vival­di per ques­ta for­mazione e per finire il raro Con­cer­to per Organo e orches­tra in do magg. di Anto­nio Salieri (organ­ista Mar­cel­lo Rossi). La Brix­ia Sym­pho­ny Orches­tra è diret­ta da Gio­van­na Sor­bi.

Il con­cer­to è imper­ni­a­to sul con­fron­to tra il baroc­co ital­iano e quel­lo tedesco, in un tri­on­fo di vir­tu­o­sis­mi vocali e stru­men­tali; un pro­gram­ma prezioso per con­tenu­ti musi­cali e cifre stilis­tiche, stu­di­a­to per met­tere in risalto le abil­ità dei solisti ed il val­ore dell’organo set­te­cen­tesco del­la chiesa di Tor­ri del Bena­co, che con­ser­va a tutt’oggi un raro suono orig­i­nale. Tut­ti i solisti sono affer­mati ese­cu­tori, prime par­ti di impor­tan­ti orchestre, docen­ti di con­ser­va­to­rio e affer­mati didat­ti, nonché prime par­ti del­la Brix­ia Sym­pho­ny Orches­tra: Faus­to Pol­loni, fagot­to, svolge un’intensa attiv­ità con­cer­tis­ti­ca con diverse for­mazioni orches­trali e cameris­tiche, con le quali ha real­iz­za­to con­cer­ti e reg­is­trazioni in diverse cit­tà d’Italia, Fran­cia, Ger­ma­nia, Svizzera, Aus­tria, Giap­pone, Rus­sia, e Sta­ti Uni­ti. E’ docente di Fagot­to pres­so il Con­ser­va­to­rio di Pia­cen­za. Fran­co Tan­gari, oboe, col­lab­o­ra con impor­tan­ti grup­pi da cam­era fra i quali “Carme”, “Fiati Ital­iani”, “Diver­ti­men­to Ensem­ble” e dal 1980 è Pri­mo Oboe solista del­la “Cam­er­a­ta Stru­men­tale” di Milano. Nel 1982 entra a far parte sta­bil­mente dell’Orchestra Sin­fon­i­ca di Milano del­la Rai e dal 1995 è Corno inglese dell’OSN. L’organista Mar­cel­lo Rossi si è spe­cial­iz­za­to in musi­ca baroc­ca e si è per­fezion­a­to con G. Mur­ray all’Universität für Musik und Darstel­lende Kun­st di Vien­na.

 

 

 

Parole chiave: