Oggi la giornata inaugurale con il sindaco e le autorità

Il Leone è pronto a ruggire Apre il centro commerciale

15/05/2007 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Roberto Darra

di Lona­to Shop­ping Cen­ter, ovvero il cen­tro com­mer­ciale che vuole diventare il rifer­i­men­to per il Gar­da, con i suoi 300 mila metri qua­drati com­p­lessivi, com­in­cia a rug­gire. Oggi, gior­na­ta di inau­gu­razione ad invi­to. Da domani, a par­tire dalle ore 9 fino alle 22, porte aperte ai con­suma­tori, per ver­i­fi­care la grande offer­ta di questo gigante com­mer­ciale. Al taglio del nas­tro sarà pre­sente, alle 18, il sin­da­co di Lona­to, , insieme con l’assessore al Com­mer­cio, Valenti­no Leonar­di e l’intera Giun­ta comunale.Numerosi altri gli invi­ti sono sta­ti dis­tribuiti alle vicine ammin­is­trazioni. Il Leone di Lona­to ospi­ta, oltre a 100 negozi, anche l’Iper, il 25° iper­me­r­ca­to del grup­po Finiper, che da solo assorbe una super­fi­cie di poco infe­ri­ore ai 13mila metri qua­drati. Tan­ti e impor­tan­ti i marchi com­mer­ciali pre­sen­ti: da Euron­ics a Upim, da Sport­land alla Dem (grup­po De Meg­ni) alla bres­ciana Carnevali, fino alle inseg­ne di abbiglia­men­to inter­nazionale di ten­den­za come Zara e H&M. Nei giorni scor­si è sta­ta ulti­ma­ta la attorno all’area dei Cam­pag­no­li, con la creazione di nuove gran­di rota­to­rie, per facil­itare l’inserimento sia per chi proviene dal­la tan­gen­ziale che da Desen­zano por­ta a Cas­tiglione, sia per gli altri che arrivano da Lona­to. Con­fer­ma­ta quin­di la ria­per­tu­ra del sot­topas­so che con­duce dal Tira­col­lo fino a Cen­te­naro, chiu­so nelle scorse set­ti­mane per per­me­t­tere il com­ple­ta­men­to del reti­co­lo stradale.All’interno del «Leone» tro­ver­an­no lavoro 800 dipen­den­ti. Cir­ca 180 mila metri qua­drati sarà l’area disponi­bile ad ospitare 6000 posti auto. Strate­gi­ca la col­lo­cazione del cen­tro com­mer­ciale, essendo di con­fine tra quat­tro province: Bres­cia, Man­to­va, Cre­mona e Verona.Oltre alla spe­sa, il «Leone» offre una lun­ga lista di pro­poste gas­tro­nomiche, caf­fet­terie, ris­toran­ti, ani­mazioni per bam­bi­ni e grandi.

Parole chiave: