Secondo i dati regionali fino a settembre tiene bene anche Bardolino, a Torri il maggior incremento

Turismo, è Lazise il paesepiù frequentato del lago

Di Luca Delpozzo
Stefano Joppi

Sen­za rivali. Tra i pae­si del­la Riv­iera degli Olivi è Lazise a primeg­gia­re in mate­ria di pre­sen­ze tur­is­tiche. Il cen­tro lacus­tre risul­ta infat­ti di gran lun­ga il più get­to­na­to tra gli ospi­ti che scel­go­no l’area del Bena­co come meta delle vacanze. Un record che è deter­mi­na­to qua­si esclu­si­va­mente dal­la pre­sen­za dei numerosi e qual­i­fi­cati campeg­gi che, nel ter­ri­to­rio comu­nale, abbon­dano lun­go le sponde del lago.Nei pri­mi nove mesi dell’anno Lazise ha infat­ti reg­is­tra­to, in totale, più di due mil­ioni di pre­sen­ze (2.237.501 per la pre­ci­sione) con un aumen­to del 5,85 per cen­to rispet­to allo stes­so peri­o­do dell’anno scorso.A liv­el­lo per­centuale, però, il Comune che ha reg­is­tra­to in asso­lu­to il mag­gior incre­men­to di pre­sen­ze risul­ta Tor­ri del Bena­co, che è pas­sato da 288.530 gior­nate di per­not­ta­men­to alle 315.287 dell’anno in cor­so, pari a + 9,27 per cento.Bardolino, nonos­tante risul­ti al terz’ultimo pos­to tra i pae­si riv­ieraschi in fat­to di cresci­ta delle pre­sen­ze — sem­pre rispet­to al set­tem­bre del­lo scor­so anno — rimane al sec­on­do pos­to asso­lu­to dietro a Lazise per quan­tità di per­not­ta­men­ti, con 1.559.260 presenze.Critica, seguen­do la pura anal­isi dei dati sta­tis­ti­ci for­ni­ti dal­la Provin­cia di Verona, risul­ta la situ­azione di Gar­da, che al con­trario reg­is­tra un mar­ca­to calo di pre­sen­ze (-3,11%) e anche di arrivi tur­is­ti­ci (-5,08%). Una parabo­la dis­cen­dente che si pro­trae già da due anni, tan­to che il Comune ha per­so 41.196 pre­sen­ze e 10.555 arrivi rispet­to al 2005.L’analisi è ovvi­a­mente anco­ra parziale, dal momen­to che man­cano anco­ra i dati degli ulti­mi mesi dell’anno. L’auspicio del com­par­to è che si arrivi a reg­is­trare per l’area del Gar­da i 10milioni di pre­sen­ze, a tes­ti­mo­ni­an­za di un 2007 da incorniciare.Spulciando tra le sta­tis­tiche rel­a­tive alla fine di set­tem­bre si sco­pre inoltre che il paese più get­to­na­to a liv­el­lo alberghiero risul­ta essere quel­lo di Mal­ce­sine, con 642.616 pre­sen­ze per un totale di 123.518 arrivi. In asso­lu­to però il Comune che si può fre­gia­re del mag­gior numeri di arrivi negli alberghi è quel­lo di Bar­dolino (132.284) gra­zie anche ai 47 alberghi dei quali ben otto a quat­tro stelle, spar­si su tut­to il ter­ri­to­rio comunale.Brenzone risul­ta invece il cen­tro che in asso­lu­to, tra strut­ture alberghiere e offer­ta ricetti­va extra alberghiera, ha avu­to un mag­gior incre­men­to per­centuale di arrivi, atte­s­tandosi a un lus­inghiero +11, 05 per cento.