sabato, Luglio 20, 2024
HomeAttualitàDomani, domenica, prima sfilata del carnevale della Valtenesi
19a edizione per il "Re del Maöl"

Domani, domenica, prima sfilata del carnevale della Valtenesi

Spetterà al Gruppo mascherato “Gli amici di scuola”, formato da un folto gruppo di genitori di ragazzi in età scolastica, aprire la prima delle due sfilate mascherate della 19° edizione del “Carnevale della Valtenesi”, che prenderà avvio oggi pomeriggio, domenica 23 febbraio, con inizio alle ore 14,00. dietro di loro vi sarà la Banda civica di malerba che precederà il carro reale di Sua Maestà “Re del Maöl) che per la prima volta in assoluto, avrà al suo fianco la su promessa Sposa, a far festa al Sovrano non mancheranno le sue insostituibili, ed immancabili, damigelle d’onore, che per l’occasione potrebbero avere anche dei visi rattristati per la perdita dello stato di “single” del loro amato e riverito sovrano. Non è dato ancora da sapere la data delle nozze, potrebbero essere celebrate domenica prossima, 2 marzo, in occasione della seconda sfilata e a celebrarle potrebbero essere gli stessi sindaci della Valtenesi, una “concelebrazione” quindi questa che avrebbe la rarità “della prima volta “nella storia dei matrimoni civili. Ma come regna nelle caste sovrane ogni decisone spetterà esclusivamente al “re”!. Di certo che subito dopo questo carro, fuori concorso, per dare ulteriore allegria a colpi di musica, vi saranno le majorettes di Lumezzane San Sebastiano accompagnate dalla loro Banda cittadina. Inizierà quindi la sfilata dei carri allegorici in concorso che sfileranno con il seguente ordine: 1) “Robin Hood e gli allegri compagni” presentato da Calvagese della Riviera; 2) “Polverone FIAT” di Puegnago; 3) “Gli egizi” di San Felice del Benaco”; 4) “Impero Berlusca” degli Amici di San Bernardo; 5) “Mare…e fantasia” proposto da “chei del car de Muniga” i vincitori della passata edizione; 6) “Il pescatore del lago” di Balbiana di Manerba; 7) “Il carro celtico” Pro Loco di Soiano. Fra il 4° ed il 5° carro intermezzo con il gruppo di “Sbandieratori Quadra Zeveto – Città di Chiari”. Un numero quindi consistente di carri sopratutto allargati a numerosi paesi della Valtenesi che piano piano continuano ad aggregarsi a questo appuntamento carnascialesco che dalle iniziali e storiche edizioni sotto la bandiera di Manerba ha voluto e saputo allargare i confini ai paesi limitrofi mutando anche il titolo stesso in “Carnevale della Valtenesi”. Da ricordare che in piazza Aldo Moro (Solarolo) dalle ore 14.00 in poi sarà in funzione un parco giochi per bambini ed uno stand per la degustazione di Maöl, Pestöm e Chisöl accompagnati da prodotti tipici della Valtenesi, compreso ovviamente il Groppello ossia, in gergo locale, il “Maöl”.Spetterà al Gruppo mascherato “Gli amici di scuola”, formato da un folto gruppo di genitori di ragazzi in età scolastica, aprire la prima delle due sfilate mascherate della 19° edizione del “Carnevale della Valtenesi”, che prenderà avvio oggi pomeriggio, domenica 23 febbraio, con inizio alle ore 14,00. dietro di loro vi sarà la Banda civica di malerba che precederà il carro reale di Sua Maestà “Re del Maöl) che per la prima volta in assoluto, avrà al suo fianco la su promessa Sposa, a far festa al Sovrano non mancheranno le sue insostituibili, ed immancabili, damigelle d’onore, che per l’occasione potrebbero avere anche dei visi rattristati per la perdita dello stato di “single” del loro amato e riverito sovrano. Non è dato ancora da sapere la data delle nozze, potrebbero essere celebrate domenica prossima, 2 marzo, in occasione della seconda sfilata e a celebrarle potrebbero essere gli stessi sindaci della Valtenesi, una “concelebrazione” quindi questa che avrebbe la rarità “della prima volta “nella storia dei matrimoni civili. Ma come regna nelle caste sovrane ogni decisone spetterà esclusivamente al “re”!. Di certo che subito dopo questo carro, fuori concorso, per dare ulteriore allegria a colpi di musica, vi saranno le majorettes di Lumezzane San Sebastiano accompagnate dalla loro Banda cittadina. Inizierà quindi la sfilata dei carri allegorici in concorso che sfileranno con il seguente ordine: 1) “Robin Hood e gli allegri compagni” presentato da Calvagese della Riviera; 2) “Polverone FIAT” di Puegnago; 3) “Gli egizi” di San Felice del Benaco”; 4) “Impero Berlusca” degli Amici di San Bernardo; 5) “Mare…e fantasia” proposto da “chei del car de Muniga” i vincitori della passata edizione; 6) “Il pescatore del lago” di Balbiana di Manerba; 7) “Il carro celtico” Pro Loco di Soiano. Fra il 4° ed il 5° carro intermezzo con il gruppo di “Sbandieratori Quadra Zeveto – Città di Chiari”. Un numero quindi consistente di carri sopratutto allargati a numerosi paesi della Valtenesi che piano piano continuano ad aggregarsi a questo appuntamento carnascialesco che dalle iniziali e storiche edizioni sotto la bandiera di Manerba ha voluto e saputo allargare i confini ai paesi limitrofi mutando anche il titolo stesso in “Carnevale della Valtenesi”. Da ricordare che in piazza Aldo Moro (Solarolo) dalle ore 14.00 in poi sarà in funzione un parco giochi per bambini ed uno stand per la degustazione di Maöl, Pestöm e Chisöl accompagnati da prodotti tipici della Valtenesi, compreso ovviamente il Groppello ossia, in gergo locale, il “Maöl”.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video