domenica, Luglio 21, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiE alla festa c’era in vendita anche l’olio della solidarietà
Tre disabili psichici sono riusciti a risistemare un oliveto nella frazione di Albisano e a realizzare un raccolto che ha fruttato ben 250 chilogrammi

E alla festa c’era in vendita anche l’olio della solidarietà

Alla festa dell’oliva, in vendita anche l’olio della solidarietà. Alla sesta edizione della manifestazione che ha occupato l’intero week-end scorso del piccolo centro lacustre, tra i banchetti presenti in piazza del porto ce ne era uno davvero particolare. Stava un po’ in disparte rispetto agli altri e, all’apparenza, era anche ben più scarno e «rustico». Costituito in pratica da un tavolinetto ricoperto da una modesta tovaglia verde con dei grossi ricami neppure particolarmente belli; dietro il banco, a turno, stavano un anziano signore dal capello canuto e la dentatura segnata dal tempo, ed uno invece sui trentacinque anni. La merce esposta, sebbene simile a quella presente negli altri stand assai meno improvvisati, era invece profondamente diversa. Dentro bottiglie piuttosto scure e squadrate, con una etichetta casereccia gialla su cui campeggiava la scritta «Olio della solidarietà extravergine grezzo di oliva», minuziosamente ordinate come solo le persone anziane sanno fare, c’era l’olio. Il prezzo di ogni bottiglia si aggirava attorno alle ventimila lire, ma il valore di ogni bottiglia era in realtà assai più elevato. Quello era infatti l’olio prodotto dalla cura delle piante d’olivo, fatta da tre disabili psichici del Progetto Emanuele delle colonie alpine veronesi. Mentre è rimasta sconosciuta l’identità del preciso «nonnino» canuto, forse geometra in un’era precedente, la carta d’identità del giovane dietro al tavolinetto corrispondeva invece a quella del presidente dell’ente provinciale di assistenza e beneficenza Amos Guatta Caldini. Il Progetto Emanuele, in collaborazione con il centro psichiatrico Self-help San Giacomo di Verona, ha portato da circa un anno ad Albisano, la frazione collinare di Torri, tre giovani disabili psichici. Tre persone insomma, definite «matte» dal resto della società, che stanno cercando un loro reinserimento sociale, grazie proprio a questa iniziativa. Che, a regime, potrà impiegare al massimo dieci persone negli uliveti di Albisano, di proprietà delle colonie alpine. «Quest’olio», ha spiegato Guatta Caldini, « deriva dal lavoro di tre persone che, in poco più di un anno, sono riuscite a produrne circa 250 chilogrammi e a risistemare un oliveto. Il ricavato della vendita andrà interamente a favore del Progetto Emanuele di Albisano, che sta restituendo dignità di vita a questi particolari pazienti, quasi tutti schizofrenici o depressi. Non sarà un arricchimento economico quello prodotto dal lavoro agricolo dei disabili mentali, ma certo non potevano passare inosservati i benefici che derivano invece a queste persone dalla reintegrazione sociale». Che, come tale, non è stata delle più semplici, dato che in località Bardino, dove ha sede la struttura per i disabili, le difficoltà di adattamento inizialmente sono state molte. Infatti, scale ed altro materiale agricolo di proprietà delle colonie alpine, usato dai disabili, è stato oggetto di furto nei mesi scorsi. Con il risultato di aggiungere difficoltà e diffidenza tra le persone ed il resto della comunità di Albisano. «Ma ora», ha concluso Caldini, «le cose vanno meglio e forse, già in primavera, potremo aumentare il numero dei ragazzi da impiegare. Inoltre, anche la Comunità Montana del Baldo si è interessata a noi, proponendoci di istituire un piccolo centro sperimentale per l’ovicoltura. Vedremo se questa ulteriore possibilità andrà in porto, dopo il considerevole aiuto e sostegno datoci dall’Amministrazione di Torri, che ci ha proposto di essere presenti a vendere l’olio alla festa dell’oliva, e quello dell’assessorato all’agricoltura della Provincia». Gerardo Musuraca

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video