giovedì, Luglio 25, 2024
HomeAttualitàIl turismo carta vincente. Invito a «fare sistema»
Convegno a palazzo Todeschini

Il turismo carta vincente. Invito a «fare sistema»

Si chiama Blu line la neonata associazione che coinvolge gli operatori turistici e commerciali del lago di Garda. Coordinato da Dina Saottini, il gruppo ha come obiettivo la promozione di politiche a favore del territorio gardesano.Proprio per aprire un dibattito e stimolare le varie istituzioni coinvolte, Blu line ha organizzato un convegno dal titolo «Garda, turismo e commercio» che si è tenuto ieri nella cornice di Palazzo Todeschini a Desenzano. Presenti all’incontro l’assessore al Turismo della Regione Lombardia Pier Gianni Prosperini, il sindaco di Desenzano Fiorenzo Pienazza, il presidente della Comunità del Garda Aventino Frau, il presidente di Bresciatourism Massimo Ghidelli, il direttore marketing del sistema aeroportuale del Garda, Umberto Solimeno e il consigliere regionale Monica Rizzi. Al convegno hanno partecipato numerosi operatori economici provenienti dal Garda bresciano, veronese e trentino che si sono detti «uniti per un rilancio del turismo del lago di Garda».«Con la crisi delle industrie è necessario investire nel turismo, l’unica ricchezza che i Paesi asiatici non ci possono copiare – ha sottolineato l’assessore Prosperini – . Gli operatori turistici devono trovare un punto d’incontro per promuovere dei pacchetti a prezzi contenuti, per evitare che un week end sul Garda costi come una settimana a Sharm el Sheik. La Regione sta già promuovendo i laghi lombardi all’estero e per la stagione turistica 2007 contiamo di realizzare un dvd sul Garda da mostrare ai mercati internazionali». Un investimento nel turismo di Inghilterra, Irlanda, e Russia viene dagli aeroporti di Brescia e Verona che nei prossimi mesi aumenteranno i voli verso questi Paesi che rappresentano un mercato molto appetibile per il Garda. «È fondamentale fare sistema – ha detto il sindaco Pienezza – il nostro lago deve essere promosso all’estero nella sua unicità, investendo nella qualità, nel turismo culturale e in quello enogastronomico». Parole di riguardo per la salvaguardia del territorio sono arrivate dal presidente della Comunità del Garda Aventino Frau.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video