sabato, Luglio 20, 2024
HomeCulturaArteMostre Estive al Mart di Rovereto: Arte e Cultura 2024

Mostre Estive al Mart di Rovereto: Arte e Cultura 2024

L’estate 2024 si prospetta ricca di eventi culturali al Mart di Rovereto, con una serie di mostre che esploreranno vari aspetti dell’arte contemporanea italiana. Tra i protagonisti, nomi illustri come Luigi Serafini e Giorgio de Chirico, fino a talenti locali come Annamaria Gelmi e Albino Rossi.

Il Sogno di Luigi Serafini

Dal 12 luglio al 20 ottobre 2024, il Mart ospiterà una mostra antologica dedicata a Luigi Serafini, curata da Andrea Cortellessa, Denis Isaia e Pietro Nocita. L’esposizione offrirà un percorso attraverso la vasta produzione dell’artista, spaziando dall’architettura al design, dalla pittura alla scultura, includendo anche grafica, fotografia e arte digitale.

Surrealismi: Da De Chirico a Gaetano Pesce

In concomitanza con il centenario del Movimento surrealista, il Mart presenta “Surrealismi. Da De Chirico a Gaetano Pesce“, dal 12 luglio al 20 ottobre 2024. Curata da Denis Isaia su un’idea di Vittorio Sgarbi, la rassegna raccoglie circa 150 opere di 70 artisti italiani. Tra questi spiccano figure emblematiche come Giorgio de Chirico, Alberto Savinio e Leonor Fini.

Galleria Civica di Trento: Annamaria Gelmi

La Galleria Civica di Trento dedicherà uno spazio all’artista trentina Annamaria Gelmi con la mostra “L’instabilità del limite“, curata da Margherita de Pilati. Dal 12 luglio al 6 ottobre 2024, le opere della Gelmi saranno in esposizione per evidenziare la sua ricerca caratterizzata da estrema semplicità e pulizia formale.

Albino Rossi: Fiori del Silenzio

Sempre alla Galleria Civica di Trento, dal 12 luglio al 6 ottobre 2024 si terrà la personale del pittore trentino Albino Rossi, intitolata “Fiori del silenzio” e curata da Gabriele Lorenzoni. La mostra presenterà circa sessanta opere realizzate appositamente per l’occasione, organizzate in gruppi e sequenze.

Villa Lagarina: Acqua, Luce, Fuoco

Infine, Villa Lagarina ospiterà “Acqua, luce, fuoco“, una mostra che mette in dialogo le opere degli artisti contemporanei Ettore de Conciliis e Umberto Mastroianni. Curata da Giordano Bruno Guerri e Denis Isaia su un’idea di Vittorio Sgarbi e Lorenzo Zichichi, l’esposizione sarà visitabile dal 21 giugno al 27 ottobre presso Palazzo Libera e Parco Guerrieri Gonzaga.

English Version
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video