giovedì, Luglio 25, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiPadenghe: Convocato Consiglio Comunale
Domani sera Mercoledì ore 21.00

Padenghe: Convocato Consiglio Comunale

È stato convocato per questa sera, mercoledì 27 febbraio, in sessione ordinaria, il Consiglio Comunale di padenghe, con 6 argomenti all’ordine del giorno da trattare oltre a due interrogazioni. Una seduta che si preannuncia particolarmente interessante e vivace soprattutto per quanto riguarda le due interpellanze che riguardano il recente interrogativo sorto in occasione della recente seduta dell’Assemblea del Consorzio Garda Uno, che da poche settimane è operativo nella nuova sede proprio di Padenghe. Come si ricorderà a creare allarmismo e preoccupazione era stata la notizia, o meglio le voci, di una eventuale possibilità di realizzare nel territorio di Padenghe un’area da adibire alla produzione di combustibile da rifiuti. Una interrogazione arriva dai banchi della minoranza presentata dai consiglieri del “Gruppo Padenghe 2000”. L’altra invece dalle stesse fila della maggioranza attraverso il consigliere Mario Zuanelli. Ovviamente non ci è dato da sapere le motivazioni dei due testi ma sicuramente, come detto ambedue riguarderanno questo argomento. Lo stesso sindaco, peraltro, subito dopo il diffondersi di questa notizia aveva provveduto ad affiggere e distribuire nei locali di pubblica affluenza un suo comunicato in cui ribadiva a grandi lettere un fermo e secco “No!” a tale ipotesi, nei giorni scorsi questa “lettera i suoi concittadini” è stata inviata a tutte le famiglie del comune di Padenghe. Evidentemente però un simile argomento non poteva esaurirsi con le dichiarazioni ufficiale del sindaco e, il suo giusto epilogo non poteva che aversi nella stesa sala consiliare nel corso della seduta consiliare che avrà inizio alle ore 21.00. Altro argomento di grande importanza ed attualità riguarderà il definitivo esame del recupero della ex Centro Ricreativo OM. Una sorta di storia infinita questa che si trascinava da molti anni, da quando questa “colonia elioterapica”, voluta da Bruno Beccarla, a quei tempi leader della OM, e destinata ai figli degli operai. Ha cessato la sua funzione originaria in attesa, dopo alcuni passaggi di proprietà, di una definitiva trasformazione. Sempre nel corso della seduta verranno approvati anche il Piano di Recupero di Via Galilei ed il “regolamento comunale per l’applicazione dell’indicatore socio-economico (ISEE)-Servizi sociali”. Il Consiglio sarà poi chiamato ad approvare la convenzione con i volontari del Garda per il funzionamento del Telesoccorso e la convenzione con l’ASL per il mantenimento dei cani randagi per il periodo 2001/2003.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video