domenica, Aprile 21, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiPremio letterario Catullo: si cambia!
È deciso. Il premio Sirmione-Catullo vivrà, anche se in veste nuova.

Premio letterario Catullo: si cambia!

È deciso. Il premio Sirmione-Catullo vivrà, anche se in veste nuova. Sono queste le decisioni adottate dall’Amministrazione comunale e rese note nel corso del Consiglio comunale. A sollecitare informazioni su questo tema particolarmente caro ai sirmionesi era stato l’ex sindaco Mario Arduino. Gli ha risposto il nuovo sindaco Ferrari. Il premio da letterario si trasforma in «giornalistico» ed avrà lo scopo di promuovere l’ Italia all’estero. Il Sirmione-Catullo è articolato in due sezioni, la prima avrà una veste internazionale e premierà il giornalista straniero o la testata giornalistica straniera che abbia nei 12 mesi precedenti pubblicato articoli o dossier di grande interesse culturale, turistico, ambientale sul nostro Paese. La seconda invece premierà la trasmissione televisiva nazionale o il giornalista televisivo italiano che, nei 12 mesi precedenti abbia contribuito con particolari servizi ad accrescere l’interesse dei telespettatori sui problemi anch’essi di valenza turistica, culturale e ambientale. L’organizzazione dell’iniziativa sarà affidata ad un comitato di gestione. Due sono le giurie che opereranno sotto la responsabilità di un unico presidente. L’assegnazione del premio giornalistico-televisivo verrà affidata ad una giuria popolare scelta dalla Giunta comunale fra i cittadini sirmionesi, sulla base di una rosa di 5 nomi indicati dalla giuria competente. La giuria popolare sarà formata da 100 persone designate dal Comune fra residenti o domiciliati. Lo scrutinio avverrà almeno 10 giorni prima della cerimonia di premiazione. I premi in palio sono di 20 milioni per ciascuna sezione. Quanto al presidente delle giurie, circola il nome di Bruno Vespa. mor.

Nessun Tag Trovato
Articolo precedente
Articolo successivo
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video