venerdì, Marzo 1, 2024
HomeEnogastronomia“Profumi di Mosto”, domenica d’autunno all’insegna dei “Rossi della Valtènesi”
L'iniziativa promossa dal Consorzio Tutela Garda Classico

“Profumi di Mosto”, domenica d’autunno all’insegna dei “Rossi della Valtènesi”

Tutto è pronto per la 9na edizione di “Profumi di Mosto”, il circuito enogastronomico nelle cantine della riviera bresciana del , in programma domenica 10 ottobre dalle 11 alle 18: una domenica per assaporare colori, sapori ed atmosfere della gardesana. Grandi protagonisti della giornata saranno i Rossi della Valtènesi, ovvero i vini rossi riuniti sotto il marchio creato dal Consorzio del Garda Classico per identificare alcune delle migliori produzioni vinicole del territorio in vista della prossima entrata in scena della nuova doc “Valtènesi”. La principale novità di quest'anno è rappresentata dalla partecipazione all'evento del mondo della ristorazione e degli agriturismo: ogni cantina infatti proporrà in degustazione un abbinato a piatti della tradizione gastronomica gardesana preparati in collaborazione con gli chef di alcuni fra i migliori ristoranti della zona, tranne che in un paio di casi dove verranno proposte particolari specialità “della cantina”. Nell'Oasi della Valtènesi, che quest'anno avrà come cornice il castello diPuegnago, saranno in degustazione tutte le 21 etichette selezionate dalle cantine partecipanti alla giornata: un vero e proprio banco d'assaggio sulle diverse tipologie di rossi locali. Dalle 14.00 sono previste ogni ora degustazioni guidate in collaborazione con l'Associazione Italiana Sommelier di Brescia. Il ricavato delle vendite dei rossi della Valtènesi realizzate nell'Oasi sarà destinato ai bambini emopatici, attraverso A.B.E., l'associazione che da anni sostiene loro e le loro famiglie.La chiusura della manifestazione è prevista alle 18.30 sempre al castello di Puegnago, con un appuntamento musicale ed un brindisi con gli spumanti rosè prodotti nel territorio della Valtènesi. Da sottolineare che quest'anno il Consorzio Garda Classico ha voluto offrire un servizio di particolare attualità ai visitatori della manifestazione: Profumi di Mosto infatti si potrà percorrere anche comodamente in pullman (con un costo ulteriore di 10 euro) per sconfiggere la “fobia da etilometro”. Per ognuno dei tre itinerari in cui è articolato l'evento il ticket costa 25 euro e comprende il kit da degustazione, le degustazioni nelle sette cantine del percorso prescelto e l'ingresso all'Oasi della Valtènesi: il biglietto è prenotabile con uno sconto di 2 euro sul blog www.profumidimosto.it o acquistabile in alternativa in una qualunque delle aziende aderenti.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video