sabato, Febbraio 24, 2024
HomeAttualitàPronta per il nuovo anno scolastico la scuola dell’infanzia “Karol Wojtyla”
Terminato nei giorni scorsi il trasloco, la nuova “materna” sarà operativa dal 13 settembre, pronta ad accogliere 160 bambini, 20 in più dello scorso anno.

Pronta per il nuovo anno scolastico la scuola dell’infanzia “Karol Wojtyla”

È pronta a spalancare le porte al nuovo anno scolastico la nuova scuola materna di Lonato del Garda, intitolata a “Karol Wojtyla”, il papa che tanto amò i bambini.Entro il 13 settembre gli spazi interni, arredati e tirati a lucido, saranno idonei ad accogliere 160 alunni lonatesi, 20 in più dello scorso anno scolastico. Tra un paio di settimane gli allievi della “Barone Lanni Della Quara” di Lonato entreranno nelle aule colorate e moderne della nuova scuola di via Salvo d'Acquisto, già inaugurata la primavera scorsa.«È terminato proprio a fine agosto il trasloco – comunica Valerio Silvestri, consigliere comunale con delega alla Cultura e all'Istruzione – dei complementi d'arredo e di quanto è riutilizzabile nella nuova scuola dell'infanzia, oltre all'installazione di altri arredi appositamente progettati per inserirsi in questo ambiente scolastico pensato a “misura di bambino”».Grazie all'impegno dell'Ufficio tecnico e dell'Ufficio cultura comunali, insieme alla collaborazione di molti insegnanti – che hanno cooperato attivamente in ogni fase – il trasferimento nella nuova struttura è terminato puntualmente nonostante il periodo vacanziero.La sede è ormai pronta per il suono della campanella, il prossimo 13 settembre: «La scuola è pensata per accogliere in tutto otto sezioni e circa 200 alunni – continua Valerio Silvestri –. Quest'anno sarà operativa con sei sezioni ma, già dal prossimo anno, se ne potranno aggiungere altre due. Ora abbiamo 160 iscritti, inclusi una decina di “anticipatari” che inizieranno a gennaio; riusciamo così a soddisfare le richieste di tutte le famiglie lonatesi».Il plesso che si affaccia su via Roma ha al suo interno anche un centro di cottura. «La cucina si estende per 350 metri quadrati ed è suddivisa in varie “zone”, a seconda della funzione specifica di ognuna. Qui si prepareranno i pasti da consumare internamente e in seguito, da distribuire anche agli allievi della scuola primaria “Don Milani” e della scuola dell'infanzia “De André”», precisa il consigliere Silvestri.La “Karol Wojtyla” è spaziosa, confortevole e molto luminosa. Sono circa 2.000 metri quadrati, più gli spazi interrati, su un'area complessiva di circa 5.000 mq. Ci sono inoltre una 70ina di posti auto per i genitori, più un'altra 20ina di posti interni per il personale e gli insegnanti.La pianta delle varie sezioni è progettata a forma di fiore: al centro si trova l'aula dove i bambini si riuniranno con le maestre per giocare e imparare e, tutt'intorno, a corolla, si aprono i suoi petali: una piccola serra con accesso privato al giardino e i servizi igienici a disposizione di ogni classe.«Grazie alla preziosa direzione dell'Ufficio tecnico comunale, i lavori sono terminati puntualmente – afferma il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici – e noi oggi possiamo consegnare agli alunni lonatesi e ai loro insegnanti una struttura didattica veramente all'avanguardia nonché una scuola autosufficiente dal punto di vista energetico, in virtù della collaborazione con la società di Padenghe». 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video