giovedì, Maggio 23, 2024
HomeMuseiSolferino e San Martino: riaprono i musei del Risorgimento

Solferino e San Martino: riaprono i musei del Risorgimento

In occasione del 162° anniversario della nascita del Regno d’Italia, avvenuta il 17 marzo 1861, sono tornati visitabili i musei e i monumenti dedicati al Risorgimento a Solferino e San Martino, due località simbolo della seconda guerra di indipendenza.

A Solferino è possibile visitare il Museo storico della guerra franco-austriaca del 1859, che conserva armi, uniformi, documenti e cimeli della battaglia che vide contrapposte le truppe francesi e piemontesi contro quelle austriache. Nella Rocca di Solferino si può ammirare il panorama della pianura dove si svolse lo scontro e la Torre di San Martino, che ospita un ossario con le spoglie dei caduti.

Il costo del biglietto per il solo museo è di 3 euro a persona, mentre la Rocca costa 4 euro. Con il “biglietto Solferino” è possibile visitarli entrambi, a soli 5 euro.

A San Martino si trova il complesso monumentale dedicato alla battaglia omonima, che si svolse lo stesso giorno di quella di Solferino. Il complesso comprende il Museo del Risorgimento, che illustra le vicende politiche e militari dell’epoca, la Torre monumentale, che offre una vista mozzafiato sul campo di battaglia, e l’Ossario, che raccoglie le ossa di oltre 2.000 soldati.

Il biglietto d’ingresso a San Martino costa 7 euro. È di nuovo possibile richiedere, sia nelle biglietterie dei siti museali che on line, il biglietto unico: al costo di soli 10 euro sono compresi due musei, due torri e due ossari, a San Martino ed a Solferino.

I bambini che non hanno ancora compiuto 11 anni entrano gratuitamente, sia a Solferino che a San Martino.

I musei e i monumenti sono aperti dal martedì alla domenica con orario: 9-12.30 e 14.30-19. A San Martino l’orario è continuato dalle 9 alle 19 la domenica e nei giorni festivi.

Per maggiori informazioni si può consultare il sito www.solferinoesanmartino.it

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video