venerdì, Aprile 12, 2024
HomeBreviSopralluogo di Matteo Salvini al cantiere Tav Brescia-Verona: lavori al 63% e...

Sopralluogo di Matteo Salvini al cantiere Tav Brescia-Verona: lavori al 63% e previsioni per il completamento dell’opera entro giugno 2026

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, ha effettuato un sopralluogo al cantiere della linea ad alta velocità Brescia-Verona, a Desenzano del Garda. Durante la visita, Salvini ha fatto il punto sullo stato di avanzamento dei lavori, che attualmente si trovano al 63% della loro realizzazione. Il completamento dell’opera è previsto per giugno 2026 e comporterà un investimento economico di circa 2,8 miliardi di euro. La linea ad alta velocità Brescia-Verona è parte del Core Corridor Mediterraneo, che collegherà i porti del sud della penisola iberica con l’Europa orientale. La realizzazione di questo tratto ferroviario consentirà una maggiore regolarità della circolazione e un incremento dei servizi ferroviari. Il cantiere del Consorzio Cepav due, responsabile dei lavori, proseguirà nei prossimi mesi con la realizzazione dei bypass di sicurezza e delle nicchie, fino alla posa dell’armamento ferroviario e all’installazione della parte tecnologica. La linea Brescia-Verona attraversa 11 comuni nelle province di Brescia, Verona e Mantova e prevede la realizzazione di un tracciato ferroviario di circa 48 km. Il completamento dell’intera direttrice Milano-Verona permetterà di ridurre le interferenze tra i diversi flussi di trasporto, migliorando la circolazione e aumentando la capacità di traffico nei nodi ferroviari di Brescia e Verona. Inoltre, i cantieri del Polo Infrastrutture del Gruppo FS stanno adottando un approccio di trasparenza e informazione, attraverso l’iniziativa dei “Cantieri Parlanti”, che prevede la condivisione con i territori delle informazioni riguardanti le opere in corso.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video