venerdì, Maggio 24, 2024
HomeAttualitàTorna a Peschiera del Garda l'appuntamento con le Frecce Tricolori
Ecco la mappa dei parcheggi disponibili

Torna a Peschiera del Garda l’appuntamento con le Frecce Tricolori

Dopo nove anni torna a Peschiera del Garda la Pattuglia Acrobatica Nazionale (PAN) dell’Aeronautica Militare Italiana, durante lo spettacolo “Sky Riders”, il 16 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 12.30. La manifestazione aerea “Sky Riders” si svolgerà nello spazio aereo che sovrasta la cittadina di Peschiera del Garda, il “bello e forte arnese” che, domenica 16 agosto, vedrà radunarsi una maestosa folla di persone pronte ad ammirare lo spettacolo nel cielo.

Scelta come tappa del calendario 2015, insieme ad altre 5 località internazionali e altre 12 distribuite sul territorio nazionale, Peschiera del Garda è entrata nell’importante rosa delle località ospitanti. La cittadina lacustre, che questa estate offre ai turisti che la scelgono come meta delle proprie vacanze e ai suoi abitanti, una lunga serie di manifestazioni, una più interessante e coinvolgente dell’altra, ha deciso di organizzare questo evento così rilevante, simbolo di orgoglio e passione italiana.

Con dieci aerei, di cui nove in formazione e un solista, le Frecce sono la pattuglia acrobatica più grande del mondo, comandate dal maggiore Jan Slangen, 39 anni Solo i migliori piloti riescono ad accedere alle Frecce, selezionati tra coloro che hanno almeno 1.000 ore di volo all’attivo. Diverse le novità nella formazione della Pan. Il ruolo di solista (Pony 10) è ricoperto dal capitano Filippo Barbero, mentre a maggio c’è stato l’esordio del capitano Luca Galli con il numero 9. Le altre due novità riguardano l’incarico di Pony 4 affidato al capitano Massimiliano Salvatore (nel 2014 Pony 7) e di Pony 7 al capitano Gaetano Farina (nel 2014 Pony 4), immutate le altre (capo formazione: maggiore Mirco Caffelli, seconda sezione, Pony 6, capitano Mattia Bortoluzzi, postazione Pony 2 capitano Pierangelo Semproniel, in Pony 3 Stefano Vit, in Pony 5 Vigilio Gheser e in Pony 8 tenente Giulio Zanlungo).

Il pubblico potrà ammirarne le figure e le acrobazie dalla lunga e caratteristica passeggiata che si snoda dal Porto Fornaci, nella frazione San Benedetto di Lugana, fino al porto di Peschiera, passando per le spiagge delle località Bergamini e Cappuccini e arrivando fino al versante opposto del Lungolago Garibaldi. Sarà uno spettacolo grandioso, gratuito e aperto a tutti, che richiamerà decine di migliaia di persone, come è stato nelle edizioni precedenti.

La manifestazione, promossa dal Comune di Peschiera del Garda e realizzata dall’agenzia Prima Aviation, è autorizzata dall’Aeroclub Italia che svolge funzioni di controllo su tutti gli airshows civili in Italia. Le Frecce sono sostenute da sponsor e marchi di rilievo (Breitling, Unipol, Fastweb e Ford) che le accompagnano in tutte le loro esibizioni e saranno presenti anche durante la tappa arilicense.

Articoli Correlati

6 Commenti

  1. Bella cazzata per il popolino che si ammassa sulle strade e rompe i coglioni a chi deve andare a lavorare…ore di colonna e parcheggi introvabili per vedere dei simboli di guerra e patriottismo che non contano più niente e rischiano pure di uccidere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video