giovedì, Luglio 18, 2024
HomeBreviVincita Milionaria Contestata: Artigiano del Garda Rischia Carcere

Vincita Milionaria Contestata: Artigiano del Garda Rischia Carcere

Un artigiano di 41 anni, Ricardo, residente nel Mantovano, è al centro di una controversia legale dopo aver vinto due milioni di euro con un Gratta e Vinci acquistato a Torri del Benaco. La vincita è stata contestata da due amici che sostengono di aver acquistato il biglietto in società con lui. Di conseguenza, Ricardo è stato denunciato per appropriazione indebita e rischia tre anni di carcere oltre a una multa di 1.000 euro. Il pubblico ministero ha chiesto che la somma venga suddivisa tra i tre coinvolti.

La vicenda ha avuto inizio il 22 febbraio 2021 quando Ricardo ha acquistato il biglietto vincente. Nonostante le affermazioni dei suoi amici, l'artigiano sostiene di non aver mai giocato in società con nessuno e che la strategia adottata per gli acquisti dei tagliandi sia solo sua. Attualmente, la vincita è congelata in attesa della conclusione del processo, durante il quale Ricardo ha dichiarato di aver già vinto un milione di euro poco più di un mese prima senza alcun problema legale.

English Version

Nessun Tag Trovato
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video