Regina Adelaide rompe un remo nella batteria dei più forti.

Bandiera del Lago” penultimo appuntamento

Di Luca Delpozzo

Colpo di sce­na nel­la penul­ti­ma rega­ta val­i­da per la con­quista del “Bandiera del Lago 2008” giun­to alla sua 40^ edi­zione svoltasi a Peschiera del Gar­da la Regi­na Ade­laide rompe il 3° remo subito dopo la parten­ze, a causa di una rema­ta trop­po vig­orosa, di Romo­lo Squar­zoni il ter­zo rema­tore e quin­di non con­clude la rega­ta. Dopo l’ormai tradizionale sfi­la­ta a ter­ra com­pos­ta dai rap­p­re­sen­tan­ti del­la Com­pag­nia del Sipario Medio­e­vale e dagli sbandier­a­tori e musi­ci del palio delle con­trade di Mon­tag­nana (PD) tut­to si è svolto sec­on­do pro­gram­ma e sen­za il min­i­mo intop­po a Peschiera del Garda.Nella pri­ma bat­te­ria vit­to­ria del­la Fos­ca­ri­na di Gar­done Riv­iera (6’44”) che ha saputo man­tenere un dis­cre­to van­tag­gio sino all’ultima boa rispet­to alla Vil­lanel­la di Gargnano (6’53”), quin­di più dis­tanzi­ate la Parati­co di Clu­sane d’Iseo (7’14”) e la Laci­si­um di Lazise (7’30”).Nella sec­on­da bat­te­ria vit­to­ria dell’imbarcazione di casa, l’Ichtya di Peschiera del Gar­da (6’35”) di un sof­fio sul­la Preon­da di Bar­dolino (6’36”), quin­di la Ca’ da Mosto di Desen­zano del Gar­da (6’42”) di poco dis­tanzi­a­ta la Car­mag­no­la di Clu­sane d’Iseo (6’46”) a chi­ud­ere la Bir­ba di Lazise (7’38”).Nella terza bat­te­ria, subito dopo la parten­za ecco l’imprevisto che rende questo cam­pi­ona­to incer­to sino all’ultima rega­ta la Regi­na Ade­laide di Gar­da dopo poche vogate rompe il ter­zo remo e quin­di in base al nuo­vo rego­la­men­to non c’è niente da fare, deve rien­trare sen­za pos­si­bil­ità di riparten­za notev­ole il dis­ap­pun­to dell’equipaggio che vede vin­cere la sua tradizionale avver­saria, la Bar­dolino tem­po 6’25” (con ai remi Bruno e Pier Francesco Maf­fez­zoli, Sil­vano Dall’Agnola e Mau­ro Faraoni) più dis­tac­ca­ta la Gar­da (6’30”) a seguire la quin­di la Clu­san­i­na di Clu­sane d’Iseo (6’33”) che ha dis­tanzi­a­to di pochi sec­on­di la Sant’Angela Meri­ci di Desen­zano (6’37”), quin­di viene clas­si­fi­ca­ta ulti­ma la Regi­na Ade­laide di Gar­da che vede ridot­to enorme­mente il suo dis­tac­co – pas­san­do dai 6 pun­ti iniziali ad avere solo 2 pun­ti di van­tag­gio in clas­si­fi­ca generale.In chiusura di ser­a­ta tut­ti gli equipag­gi si sono ritrovati per le pre­mi­azioni dove ad atten­der­li c’era Mau­ro Ami­ca­bile (Pres­i­dente del­la Remiera di Peschiera del Gar­da), Rena­to Sig­norel­li (Asses­sore allo Sport del Comune di Peschiera del Gar­da) e la mit­i­ca sig­no­ra Enza (stor­i­ca ed appas­sion­a­ta di , gra­zie al papà pesca­tore) che ha pre­mi­a­to l’equipaggio di casa.Sabato prossi­mo, 9 agos­to, finale del palio del­la “Bandiera del Lago 2008” a Lazise e fes­ta per il 40° anniver­sario di fon­dazione con un pro­gram­ma spe­ciale che coin­volge il Coor­di­na­men­to Nazionale Voga alla Vene­ta di Venezia e tut­ti i grup­pi pre­sen­ti sul Gar­da con le varie imbarcazioni.