CV Gargnano e CVT Maderno prpotagoniste al meeting internazionale

30/03/2013 in Vela
Parole chiave: -
Di Luigi Del Pozzo

Terzo posto di giornata per il gargnanese Giovanni Sandrini

Tante sto­rie per i 1.127 iscrit­ti al “31° Meet­ing Inter­nazionale di Pasqua” del­la classe ; tra queste quel­la del­la squadra del “Bioteam” dei Cir­coli di Gargnano e Toscolano-Mader­no. E’ l’ab­bina­men­to, volu­to dagli orga­niz­za­tori, con i 3 velisti del­l’iso­la di Antigua.

Tra i “mini” skip­per dei Caraibi c’è Roc­co Fal­cone, figlio di Car­lo, con­sole ono­rario, per­son­ag­gio lega­to a doppio filo pro­prio alla vela e al Bena­co. Nel 1981 era con l’e­quipag­gio di “Gri­fo” che vinse la . Fal­cone con la moglie Pao­la Vit­to­ria ha poi parte­ci­pa­to alle Olimpia­di Bar­cel­lona. Il suo pri­mo figlio, Shan­non, ha dis­pu­ta­to la Cop­pa Amer­i­ca a bor­do di “Luna Rossa” e la Vol­vo Ocean Race con la bar­ca stau­nitense di “Puma”. La famiglia a tut­ta vela di Antigua si lega così nuo­va­mente al Gar­da, ques­ta vol­ta ai Cir­co­lo di Gargnano e Toscolano-Mader­no, il “Bioteam 2013” allena­to da Clau­dio Brighen­ti e Pao­lo Vir­gen­ti.

E la pri­ma gior­na­ta del Meet­ing di Pasqua ha por­ta­to alla rib­al­ta pro­prio un atle­ta del CV Gargnano, il pic­co­lo Gio­van­ni San­dri­ni che ha ottenu­to il ter­zo pos­to nel­l’u­ni­ca pro­va por­ta­ta a ter­mine nel­la cat­e­go­ria Cadet­ti.

 

Parole chiave: -