Incontri con scrittori e operatori "della pace". Ad Arco, dal 25 settembre.

La Biblioteca per la pace

21/09/2013 in Attualità, Cultura
Parole chiave:
Di Redazione

Ritor­na dal 25 set­tem­bre al 25 otto­bre «La per la pace», il tradizionale cartel­lone di appun­ta­men­ti con scrit­tori e oper­a­tori impeg­nati conc­re­ta­mente nel­la dif­fu­sione del­la cul­tura del­la pace, val­ore impre­scindibile per ogni soci­età civile.

«La bib­liote­ca per la pace» — inizia­ti­va del­l’asses­so­ra­to alla Cul­tura del Comune di Arco e del­la bib­liote­ca civi­ca «Bruno Emmert» — pros­egue sul­la stra­da di un costante impeg­no per la pace, e nell’edizione 2013 pro­pone un pro­gram­ma di incon­tri che parte dal­la stret­tis­si­ma attual­ità delle ter­ri­bili vio­len­ze in Siria: ad Arco, infat­ti, sarà ospite d’eccezione (giovedì 3 otto­bre) lo scrit­tore ita­lo-siri­ano Shady Hama­di, autore di «La felic­ità ara­ba. Sto­ria del­la mia famiglia e del­la riv­o­luzione siri­ana» (ADD edi­tore, 2013), che aiuterà a fare il pun­to del­la com­p­lessa situ­azione cir­ca le note vicende di queste set­ti­mane, che stan­no ripor­tan­do sull’Occidente lo spet­tro del­la guer­ra e tenen­do con il fia­to sospe­so mil­ioni di per­sone in tut­to il mon­do.

L’apertura del­la rasseg­na è mer­coledì 25 set­tem­bre con Mar­ti­na dei Cas, gio­vane scrit­trice trenti­na che con­dur­rà il pub­bli­co in un viag­gio in Nicaragua, seguen­do le vicende del suo libro «Cacao amaro» (ed. Meile, 2011), ispi­rate da un viag­gio «vero» e da un’esperienza di grande sig­ni­fi­ca­to.

Due incon­tri saran­no ded­i­cati alla figu­ra dell’ispiratore del­la Gior­na­ta del­la pace, del­la fra­ter­nità e del dial­o­go, San Francesco d’Assisi: Monia Zanon e Andrea Masiero con­ducono un incon­tro dal tito­lo «L’esempio di San Francesco: colti­vare la bellez­za in ogni cosa per tornare ad un mon­do di pace. Stru­men­ti prati­ci sul­la scia di un Uomo San­to, per ricon­dur­ci in modo sem­plice ad essere feli­ci nell’essenziale» (ven­erdì 4 otto­bre); e «L’antica rego­la: il modo di vivere di San Francesco in chi­ave mod­er­na può riv­e­lare la felic­ità», un sem­i­nario espe­rien­za­le da attuare nel quo­tid­i­ano per atti­rare l’armonia in ecolo­gia di pen­siero (saba­to 5 otto­bre).

Non mancherà il tradizionale e sem­pre segui­to appun­ta­men­to con le pel­li­cole del Reli­gion Today Film Fes­ti­val (mart­edì 15 otto­bre), men­tre la chiusura sarà con una tes­ti­mo­ni­an­za di gran­dis­si­ma forza: ven­erdì 25 otto­bre suor Cecil­ia Impera rac­con­terà la sua vita ded­i­ca­ta al dial­o­go inter­re­li­gioso.

Informazioni: Biblioteca civica «Bruno Emmert» — tel. 0464 516115.

Parole chiave: