Da domani a domenica concerti, cuccagna e paracadutisti. Tre giorni dedicati ai turisti e stranieri in vacanza

L’ospite al centro della festa

21/08/2003 in Manifestazioni
Di Luca Delpozzo
s.b.

Tre giorni di fes­ta. Tre giorni di «Fes­ta dell’ospite», ovvero di fes­ta per chi giunge a Lazise in qual­ità di tur­ista e vis­i­ta­tore. Una tradizione per i pae­si del­la riv­iera veronese che da molti anni ris­er­vano pro­prio agli ospi­ti dei momen­ti di sana com­pag­nia, pro­prio in agos­to, mese di mas­si­ma affluen­za. La nuo­va ammin­is­trazione comu­nale, da poco elet­ta, intende svilup­pare questo tipo di coe­sione riv­olto pro­prio agli ospi­ti. «Vogliamo che siano tre ser­ate di inten­sa attiv­ità di ani­mazione», spie­ga il sin­da­co Ren­zo Frances­chi­ni, «per con­sol­i­dare l’amicizia fra la gente di Lazise e gli stranieri che da molti anni fre­quen­tano il nos­tro ter­ri­to­rio. Vogliamo», con­tin­ua il pri­mo cit­tadi­no, «che queste ser­ate siano aut­en­ti­ca­mente la fes­ta per l’ospite e non un appun­ta­men­to pri­vo di carat­tere. Ecco per­ché abbi­amo volu­to coin­vol­gere tutte le asso­ci­azioni per con­tribuire a fare di Lazise un vero cen­tro di ospi­tal­ità e di ser­e­na ami­cizia». Inizia domani alle 18 con l’apertura dei tradizion­ali chioschi enogas­tro­nomi­ci posizionati in piaz­za Vit­to­rio Emanuele, al por­to vec­chio, e sul lun­go­la­go Mar­coni. Alle 21 con­cer­to di musi­ca leg­gera «Grup­po Avia» sul lun­go­la­go e intrat­ten­i­men­to musi­cale anche in piaz­za Vit­to­rio Emanuele. Saba­to alle 21.30 otta­va edi­zione de «Il 2003» all’arena esti­va al castel­lo. Pre­sen­ta Tania Zam­paro, miss Italia. Alle 22 inizio dei giochi in acqua, al por­to Vec­chio. Grande appun­ta­men­to con la cuccagna sul palo oriz­zon­tale, ben ingras­sato, col­lo­ca­to sulle acque del por­to. I tuffi sono assi­cu­rati ed il diver­ti­men­to non mancherà di cer­to. Domeni­ca alle 18.30 lan­cio dei para­cadutisti nel­lo spec­chio d’acqua anti­s­tante il lun­go­la­go. Alle 21 con­cer­to di musi­ca leg­gera sia in piaz­za Vit­to­rio Emanuele che sul lun­go­la­go. Alle 21.30 grande spet­ta­co­lo musi­cale con varie attrazioni pro­mosso dagli artisti di sul por­to vec­chio. Infine, alle 23, spet­ta­co­lo pirotec­ni­co sull’acqua con lan­cio dei fuochi d’artificio dalle zat­tere col­lo­cate al largo, di fronte alla .