Estate 2004 a Padenghe

Manifestazioni nel castello di Padenghe

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Mar­co Chi­ap­pino (voce, chi­tar­ra acus­ti­ca), Ste­fano Zeni (voce, vio­li­no), Gian­car­lo Pedrazzi (voce, chi­tar­ra acus­ti­ca) e Adel­mo Bassi (voce, chi­tar­ra acus­ti­ca, bas­so elet­tri­co) sono i com­po­nen­ti del com­p­lesso musi­cale “Gam­ma­cus­ti­ca) che giovedì sera, 22 luglio, si esi­birà nel sug­ges­ti­vo castel­lo di Padenghe. Nel cor­so del­la ser­a­ta, orga­niz­za­ta dal Comune di Padenghe attra­ver­so l’assessorato alla Cul­tura e spet­ta­co­lo, asses­sore Ornel­la Franchi, fra i vari brani che com­pon­gono il pro­gram­ma del con­cer­to ver­ran­no pro­posti numerosi brani stori­ci del famosi del famo­sis­si­mo quar­tet­to di Liv­er­pool, i Bea­t­les, come “Love me do”, “I feel fine”, “here comes the sun”, “all my lov­ing”, “black­bird”, “get bak”, “and love her” e “yes­ter­day”. Sarà questo il pri­mo di una serie di even­ti, tut­ti con ingres­so gra­tu­ito, che vedran­no come ful­cro prin­ci­pale degli “appun­ta­men­ti del giovedì” il castel­lo di Padenghe. Giovedì prossi­mo, 29 luglio, l’orchestra “Cam­er­a­ta Musi­cale Vicenti­na”, diret­ta da Alfre­do Scalari, pro­por­rà un pro­gram­ma tito­la­to “L’Orchestra di W. A. Mozart e delle Danze Popo­lari. Il 5 agos­to sarà la vol­ta dell’Associazione cul­tur­ale “Il nodo” con un clas­si­co di Oscar Wilde: “L’Importanza di chia­mar­si Ernesto”; regia di Alber­to Cel­la. Giovedì 12 agos­to invece toc­cherà ad un lavoro di , con adat­ta­men­to fem­minile di Mari­na De Juli, che ne sarà anche la pro­tag­o­nista, con “Johan­na Padana a la descov­èr­ta de le Americhe”. Il 19la Com­pag­nia “Vinadanze” pro­por­rà uno spet­ta­co­lo teatrale di Eric Rohmer “Il trio in mi bemolle” ovvero lo stra­no amore di Paul e Adèle: regia di Faus­to Ghi­rar­di­ni con Alessan­dro Mazz­i­ni e Bar­bara Pizzetti. Car­lo Goldoni con la “Ser­va padrona” sarà in sce­na il 26 agos­to con la Com­pag­nia “I Gui­t­ti”. Un cen­no a parte meri­ta infine l’appuntamento fis­sato per il 21 e 22 agos­to con la terza edi­zione di “Padenghe Medio­e­vale” che vede impeg­nati prati­ca­mente tut­ti gli asses­so­rati del comune con la col­lab­o­razione del­la locale Polisporti­va G.B. Vighen­zi, le Con­trade e le varie asso­ci­azioni comu­nali. Sarà questo il momen­to clou delle prin­ci­pali man­i­fes­tazioni dell’estate 2004 di Padenghe; man­i­fes­tazione che domeni­ca sera si con­clud­erà con lo spet­ta­co­lo pirotec­ni­co e l’incendio del castello.

Parole chiave: