Le scelte politico – finanziarie del comune vengono premiate

Padenghe: Riconoscimento statale per la lotta all’evasione

Parole chiave: -
Di Luigi Del Pozzo

Allen­ta­men­to del pat­to di sta­bil­ità e pre­mio dal­lo Sta­to per la col­lab­o­razione alla lot­ta dell’evasione fis­cale.

Anco­ra una vol­ta il comune di Padenghe viene riconosci­u­to vir­tu­oso dagli enti supe­ri­ori per le– scelte di bilan­cio e le politiche intrap­rese nel cor­so degli anni

Dopo la bel­la notizia dell’allentamento del pat­to di sta­bil­ità, che ha per­me­s­so di lib­er­are oltre 400.000 euro per la spe­sa d’investimento, riducen­do il sal­do obi­et­ti­vo, pas­sato da 598.000 a 180.000, è giun­ta anche la notizia del pre­mio per la parte­ci­pazione al con­trasto all’evasione fis­cale e con­tribu­ti­va.

Il comune di Padenghe, da qualche anno ai ver­ti­ci tra i comu­ni lom­bar­di per la vir­tu­osità del bilan­cio, ha rice­vu­to un riconosci­men­to anche a liv­el­lo nazionale.

Figu­ra infat­ti tra i 440 comu­ni, sug­li oltre 8.000 d’Italia che ricev­erà euro 3.697,65 in accon­to per la col­lab­o­razione presta­ta nel­la lot­ta all’evasione fis­cale.

Il riconosci­men­to arri­va diret­ta­mente dal Gov­er­no, che con il DM 58677 del 19 luglio 2013, indi­vid­ua i 440 comu­ni ben­e­fi­cia­ri del pre­mio.

La cifra, piut­tosto con­tenu­ta ma comunque sig­ni­fica­ti­va, riguar­da l’annualità 2012 e rap­p­re­sen­ta solo un accon­to che potrà aumentare negli anni futuri.

Nell’elenco dei comu­ni, Padenghe è l’unico dell’area Valte­n­e­si. Fig­u­ra­no molte impor­tan­ti cit­tà come e Berg­amo. Anche Bres­cia risul­ta nell’elenco, a puro tito­lo infor­ma­ti­vo ricev­erà un pre­mio pari a 7.718 euro.

La lot­ta all’evasione fis­cale è sta­ta una delle scelte politiche dell’Ammin­is­trazione Avanzi­ni fin dal suo inse­di­a­men­to. Ha richiesto un impeg­no notev­ole sia da parte degli uffi­ci interni che di col­lab­o­razioni esterne ma ha dato i sui frut­ti, sia sulle entrate cor­ren­ti sia sulle forme pre­mi­anti, come in questo caso. Ha riguarda­to tutte le imposte più impor­tan­ti: ICI/IMU IRPEF.

E’ risul­ta­ta una scelta vin­cente di cui andi­amo fieri.

Parole chiave: -