Quali sono i campionati di calcio più importanti di sempre?

23/07/2020 in Calcio, Attualità, Sport
Di Redazione

Il cal­cio è uno sport molto segui­to, è uno sport che ha un pub­bli­co inim­itabile, uni­co e par­ti­co­lare. Gli atleti diven­tano qua­si degli idoli per i tifosi, dai più gio­vani ai più anziani che sono desiderosi di seguire i pro­pri idoli in cam­po in giro per tut­to il mon­do. Il cal­en­dario serie A è ric­co di appun­ta­men­ti e di incon­tri divenu­ti, ormai, cele­bri in tut­to il mon­do del pal­lone. Ma non è tut­to. I risul­tati par­tite Serie A diven­tano fon­da­men­tali anche per un altro fat­tore annes­so al cal­cio: le scommesse sportive. Ma questo è un altro macro — argo­men­to al quale non basterebbe dedi­care un solo arti­co­lo.

In questo di arti­co­lo, invece, si andran­no a conoscere i cam­pi­onati di cal­cio più famosi al mon­do, i più segui­ti ed i più cele­bri. Non si trat­ta di pren­dere in con­sid­er­azione solo quel­li che han­no più segui­to ma pro­prio quel­li che han­no, invece, un mag­giore impeto a liv­el­lo di pub­bli­co e di spon­soriz­zazioni su tut­to il ter­ri­to­rio.

 

La Serie A di calcio

 

Non si può non par­tire pren­den­do in con­sid­er­azione il prin­ci­pale cam­pi­ona­to di cal­cio del­la nazione ital­iana. La Serie A è, da sem­pre, uno dei cam­pi­onati più appas­sio­n­an­ti e com­bat­tuti di tut­ta la sta­gione calcis­ti­ca. Tut­tavia, in segui­to agli scan­dali legati al mon­do delle scommesse, dei prezzi dei bigli­et­ti e di molte altre mille sfac­cettature di ogni genere e col­ore, la Serie A ha per­so un pò il suo col­ore pri­mor­diale. Anche i con­tinui monop­o­li da parte del team X piut­tosto che del team Y han­no fat­to sì che l’attenzione sce­masse dal momen­to che la frase più sen­ti­ta era: “tan­to vince sem­pre la squadra tal dei tali”.

Un ele­men­to che, però, sor­prende non poco è la nasci­ta di stelle e imp­rese davvero impres­sio­n­an­ti. Alcune squadre sor­gono dal fon­do del­la clas­si­fi­ca, la scalano e rag­giun­gono liv­el­li incred­i­bil­mente alti tali da far sognare non solo i tifosi delle pro­prie squadre ma anche quel­li delle squadre avver­sarie che si affezio­nano a quei club così sem­pli­ci ma con così tan­to da dare. E’ questo che ha reso la Serie A uno dei mas­si­mi cam­pi­onati d’Europa e non solo.

 

La Premiership inglese e la Ligue 1 francese

 

Questi due cam­pi­onati, così diver­si ma — al con­tem­po — anche così sim­ili, sono molto par­ti­co­lari. La mas­si­ma serie di cal­cio inglese è una fuci­na di tal­en­ti e ter­ra di con­sacrazione di veri e pro­pri dei del cal­cio gio­ca­to. Un ele­men­to impor­tan­tis­si­mo di questo cam­pi­ona­to è lega­to pro­prio alle “case” di queste super squadre. Gli sta­di, infat­ti, diven­tano pun­to di incon­tro di tifosi, gio­ca­tori e spon­sor prove­ni­en­ti da ogni parte del mon­do, da ogni dove e da ogni estrazione sociale.

La “Serie A francese”, invece, è da anni al cen­tro dell’interesse medi­ati­co. L’attenzione eco­nom­i­ca prove­niente dai Pae­si del Medio Ori­ente ha per­me­s­so che, all’interno del­la com­pe­tizione francese giungessero impor­ti non indif­fer­en­ti. In ques­ta maniera sono moltissi­mi i gio­ca­tori di tal­en­to che si sono affac­ciati in Fran­cia pron­ti a met­tere il pro­prio sig­illo anche nel­la Ligue 1 francese.

 

La Liga spagnola

 

Ed è anco­ra la Spagna a dom­inare la sce­na del cal­cio mon­di­ale. Anche se negli ulti­mi anni la rinasci­ta di alcu­ni impor­tan­ti cam­pi­onati, in prim­is quel­lo ital­iano, han­no mes­so non pochi bas­toni fra le ruote al mas­si­mo cam­pi­ona­to spag­no­lo, La Liga res­ta lì, in alto, tra le mas­sime com­pe­tizioni europee e non solo. La qual­ità del gio­co, la quan­tità di super tal­en­ti prove­ni­en­ti da ogni dove del mon­do ren­dono ques­ta com­pe­tizione davvero uni­ca nel suo genere.