Spazio alle degustazioni dell’olio Dop. Oggi il consueto convegno di esperti.
L’extravergine del Garda è al centro dei riflettori

Sipario alzato su «Olea»

Di Luca Delpozzo

Con l’arrivo dell’estate tor­nano le ric­che man­i­fes­tazioni orga­niz­zate dall’assessorato alla Cul­tura del comune di San Felice. Appun­ta­men­to tradizionale di metà giug­no è Olea, la rasseg­na ded­i­ca­ta all’Olio extravergine d’oliva Gar­da Dop, che quest’anno com­pie undi­ci anni di vita. Per ques­ta edi­zione, che ha aper­to i bat­ten­ti ieri e che dur­erà per tut­ta la gior­na­ta odier­na, cam­bia lo sce­nario: non più l’antico bor­go di Cisano ma la cen­trale piaz­za di San Felice.L’importante man­i­fes­tazione, orga­niz­za­ta sem­pre dall’Associazione rasseg­na regionale dell’olio extravergine di oli­va di qual­ità Dop in col­lab­o­razione con il comune di San Felice, vede quest’anno la parte­ci­pazione anche del­la Stra­da dei vini e dei sapori del Gar­da che per­me­t­terà di far entrare anche i vini garde­sani nel­la rasseg­na tradizional­mente ded­i­ca­ta all’olio. Sono molti i momen­ti di intrat­ten­i­men­to, ma anche di appro­fondi­men­to, ded­i­cati all’olio garde­sano Dop che viene prodot­to anche a San Felice in buone quantità.Dopo gli assag­gi gratu­ti di ieri, con musi­ca e spet­ta­coli di intrat­ten­i­men­to che han­no fat­to da cor­nice, nel­la mat­ti­na di oggi si ter­rà il con­sue­to con­veg­no sull’olio, con inizio alle 10; quin­di dalle 11.30 si svol­gerà la pre­mi­azione del con­cor­so olio Dop. In ser­a­ta, sem­pre con inizio alle 18.30, tor­na anche domeni­ca l’happy hour con degus­tazione di vini, segui­ta dal­la degus­tazione gra­tui­ta di olii. Non mancherà il bal­lo lis­cio con l’esibizione dell’Orchestra Millennium.Per chi volesse avere mag­giori infor­mazioni su olea può con­sultare il sito Inter­net www.oliodopgardabresciano.it