domenica, Luglio 21, 2024
HomeAttualitàBogliaco ravviva la piazza
Da oggi e per tutta l’estate una serie di iniziative volute dal Comune per rivitalizzare il luogo. Dopo il lifting milionario arrivano anche le bancarelle artigiane

Bogliaco ravviva la piazza

«Il titolo dell’iniziativa è chiaro: «La piazza» e ha l’obiettivo di rivitalizzare la piazza di Bogliaco». A parlare è Marco Mascher, assessore al Turismo del Comune di Gargnano, al quale non è sfuggita la situazione di piazza Nazario Sauro, che si affaccia sul porto vecchio della frazione, resa nota tra le altre iniziative dalla partenza della Centomiglia velica di settembre. Negli anni scorsi la piazza di Bogliaco è stata oggetto di un radicale «lifting» milionario, che l’ha resa davvero appetibile. Se non che, e qui sta il problema, quello che rappresenta il maggiore spazio aperto di cui dispone il Comune di Gargnano è sovente deserto: pochi gli anziani a passeggio, qualche famigliola qua e là, qualche ragazzo che la sera tira tardi, fin che può. Nient’altro. «Vogliamo rivitalizzare la piazza anche in versione commerciale – prosegue Mascher – perché la realtà di questa frazione merita un risalto ben maggiore di quanto si sta assistendo da molti anni a questa parte. Abbiamo avviato un’iniziativa che entrerà nel vivo a partire da oggi e che proseguirà per tutta l’estate, accostata ad eventi di grande richiamo, che ci auguriamo possano convogliare un po’ di gente su Bogliaco». Per ravvivare un clima che per troppo tempo appare dimesso, è stata richiesta la partecipazione de’ «Le piazze d’Italia e bancarelle artigiane italiane», che saranno presenti con cadenza quindicinale, mettendo sulle bancarelle prodotti italiani, alimentari e non alimentari. L’iniziativa verrà ulteriormente potenziata a partire dal prossimo 28 giugno, quando verranno esposti anche prodotti artigianali. «Legheremo le esposizioni ad eventi specifici, che avranno un loro calendario. Potremo assistere ad esposizioni e rassegne, che andranno dalle auto storiche fino all’aperitivo in piazza. Con la Pro Loco metteremo in campo musica e stand gastronomici, oltre a serate di ballo latino-americano. Chiederemo la partecipazione di artisti che presentino in diretta l’elaborazione delle loro opere e la creazione dei loro oggetti: dalla lavorazione delle candele alle borse fatte a mano». La parte della piazza di Bogliaco interessata all’iniziativa sarà la corsia che corre di fronte al lago, oltre al «pennello» che conduce all’imbarcadero. L’iniziativa del Comune di Gargnano si sposa con quella portata avanti da «Le piazze d’Italia», associazione di ambulanti già operativa in altre piazze italiane, che vuole rilanciare il mondo del commercio su piazza attraverso la creazione di una serie di mercati straordinari. Il progetto di quest’ associazione prevede l’offerta di prodotti di alta qualità.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video