martedì, Aprile 16, 2024
HomeAttualitàIl recupero del castello al centro dell’attenzione
Il sindaco ha illustrato il bilancio 2003: fra gli interventi previsti spicca il milione di euro stanziato per i lavori. In programma anche la sistemazione di via Dante (807 mila euro) e degli ingressi al paese

Il recupero del castello al centro dell’attenzione

Nella seduta del primo Consiglio comunale dell’anno a Moniga, presieduta da Pino Scotto, vice presidente vicario, è stata affrontata l’approvazione del bilancio preventivo. Il sindaco Massimo Pollini, facendo riferimento alla sua presentazione del bilancio del 23 dicembre scorso, ha illustrato di dati complessivi, che ammontano a 7 milioni 61 mila euro. Le spese per le opere pubbliche ammontano a 4 milioni 211 mila euro così suddivisi nelle voci principali: recupero castello 1.033.000 euro; sistemazione palestra 300.000 euro; sistemazione campo sportivo 390.000 euro; sistemazione ingressi al paese 600.000 euro; sistemazione via Dante 807.000 euro. Le spese per la gestione dei servizi ammontano a 1.933.189 euro. Le spese più consistenti riguardano: polizia locale 177.000 euro; pubblica istruzione 140.500 euro; cultura 144.800 euro; turismo 100.000 euro; viabilità e trasporti 228.800 euro; territorio e ambiente 528.200 euro; servizi sociali 193.050 euro. Per la gestione dei servizi e delle spese del Comune, la suddivisione è la seguente: personale 550.630 euro; acquisti di beni di consumo 240.100 euro; servizi prestati da terzi con contratti 908.698 euro; contributi pubblici e privati 232.791 euro; interessi passivi 76.900 euro; imposte tasse passiva 45.600 euro. Le entrate del Comune sono dovute a imposte e tasse comunali per 1.202.100 euro; contributi statali 309.880 euro; contributi regionali 6.000.000 di euro; tariffe servizi pubblici 471.450 euro; concessioni edilizie 600.000 euro. Il sindaco Pollini, nel concludere la sua dettagliata relazione, ha detto: «Siamo vicini alla conclusione degli impegni per la realizzazione del nostro programma, abbiamo bisogno del vostro apporto, l’apporto di voi cittadini. Voglio ricordare al riguardo che l’Amministrazione comunale non è solo il sindaco, è il sindaco più la Giunta, più il Consiglio, più le Commissioni, più la struttura comunale, più gli uffici, più i cittadini. Questo è il Comune. «Non è l’ufficio, è il complesso delle attività che gestisce gli interessi della comunità di Moniga. Quindi chiedo espressamente il vostro apporto, anche critico. Abbiamo ancora molte pagine da scrivere, le scriveremo insieme».

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video